L’ultimo Torino-Milan: De Silvestri risponde a Bonaventura

Il 18 aprile 2018 si è giocato l’ultimo Torino-Milan. I rossoneri, avanti con Bonaventura, si fanno riprendere nella ripresa da De Silvestri.

Nella stagione 2017/18 il Milan targato Yonghong Li si presenta sul mercato con presupposti notevoli: oltre 200 milioni per portare in rossonero i vari Bonucci, Conti, Rodriguez, Biglia, Kessié, Calhanoglu, Kalinic e André Silva. L’ambiente rossonero è carico ma dopo un buon inizio tra campionato e Europa League il Diavolo incappa in una serie negativa: a fine novembre la società esonera Montella e chiama in Prima Squadra il mister della Primavera Gattuso.

Il cambio di allenatore

La cura del tecnico calabrese, dopo un primo assestamento, sembra dare i risultati sperati: il Milan prende pochi gol e totalizza tanti punti, fino a portarsi a ridosso dell’ultimo posto utile per la qualificazione alla Champions League.

Il calo di primavera

La lunga rincorsa del Milan si ferma contro i pluricampioni della Juventus. Segue il pari senza reti nel derby. I due successivi match casalinghi contro Sassuolo e Napoli segnano due pareggi che mettono la parola fine ai sogni di gloria dei rossoneri.


https://www.youtube.com/watch?v=sK6EwQOwi58&feature=onebox

18 aprile 2018, Torino-Milan

Così, nel turno infrasettimanale del 18 aprile 2018, si gioca Torino-Milan. Queste le formazioni in campo:
TORINO: Sirigu, Nkoulou, Burdisso, Moretti, De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi, Ljajic, Iago Falque, Belotti.
MILAN: G. Donnarumma, Abate, Bonucci, Zapata, Rodriguez, Kessié, Biglia, Bonaventura, Suso, Kalinic, Borini.

Pari e patta

L’avvio di gara è vibrante: Belotti calcia sulla traversa un calcio di rigore (fallo di Kessié su Ansaldi), poi Bonaventura batte Sirigu con un destro al volo dal limite dell’area. A quel punto, i rossoneri giocano di rimessa, con il Torino che pressa costantemente. Belotti e Ansaldi i più pericolosi. Nella ripresa, infine, i granata pareggiano con il colpo di testa di De Silvestri su corner. Le ultime occasioni sono per Ljajic (Donnarumma formidabile) e Abate (palo esterno).

ultimo aggiornamento: 28-04-2019

X