Follia a Hong Kong: video porno sullo schermo dell’Ikea: mamme e figlie in fuga

Hong Kong, video porno sugli schermi di un Ikea. Panico al centro commerciale, donne e bambini in fuga.

Momenti di vero e proprio panico in un Ikea di Hong Kong, dove sul maxi schermo del negozio è andato in onda un video porno. Dovrebbe trattarsi di uno scherzo di pessimo gusto di un folle – impossibile utilizzare un’altra definizione – che ha mandato sul grande schermo del negozio un video a luci rosse. Lo scherzo ha scatenato il panico con le donne e le bambine che si sono letteralmente date alla fuga.

Hong Kong, video porno sul maxi schermo dell’Ikea

L’episodio risale al primo gennaio, quando il negozio all’interno di un centro commerciale di Hong Kong era pieno di clienti e famiglie. E ovviamente – e purtroppo – di bambini e bambine.

Il panico è dilagato quando su uno degli schermi del negozio è andato in onda un video porno. Un uomo nudo che praticava autoerotismo. Il tutto senza censure. Le immagini hanno scatenato il panico all’interno del negozio e in tutto il centro commerciale, con donne e bambini in fuga visibilmente provati.

Ikea Hong Kong
Fonte foto: https://www.facebook.com/Saxokobe

Inutile il goffo tentativo di una dipendente di coprire le nudità in bella vista sul maxi schermo

Inutile il goffo intervento di una dipendente che, armata di un minuto asciugamano, ha provato a coprire le vergogne in bella vista sul grande schermo del negozio. Il tentativo si è concluso con un clamoroso fallimento, puntualmente immortalato dai clienti che hanno filmato e fotografato la scena.

 

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/Saxokobe

ultimo aggiornamento: 04-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X