Acqui Terme: minorenni picchiano migrante e mettono in rete il video

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Il brutto episodio di cronaca è avvenuto a inizio agosto. La vittima è finita in ospedale, i colpevoli sono stati denunciati alla procura dei Minori di Torino.

In un periodo di particolare tensione sulla questione migranti è spuntato sul web un video destinato a inasprire gli animi. Un ragazzo di colore è stato picchiato da un gruppo di minorenni ad Acqui Terme. Il branco ha preso di mira il richiedente asilo e ha filmato la propria ‘impresa’ per poterla postare sui social. La vittima se l’è alla fine cavata solo con un trauma cranico. Resta però un episodio di estrema gravità. Come riferito da Repubblica, due dei ragazzi colpevoli del pestaggio sono stati denunciati alla procura dei Minori di Torino per lesioni e istigazione a delinquere. Il fatto è avvenuto lo scorso 8 agosto, ma segnalato all’attenzione dei carabinieri solo due giorni fa.

Acqui Terme, minorenni picchiano rifugiato

“Levati dal c…”, si sente gridare uno dei ragazzi nel video, senza ottenere risposte violente dal rifugiato, che in inglese gli chiede di non toccarlo. Un testimone ha tenuto d’occhio la situazione intervenendo una volta che il pestaggio stava divenendo troppo violento. Queste le sue parole: “Si sono avvicinati al ragazzo che non stava facendo assolutamente niente e lo hanno preso di mira. Lo hanno fatto perché è straniero, ne sono convinto, e hanno continuato a provocarlo finché lui non ha reagito. Sono intervenuto quando il ragazzo ha buttato a terra il profugo. A quel punto sono scappati tutti. Io ho chiamato l’ambulanza e il ragazoz faticava ad alzarsi per la botta in testa. Non mi sono accorto che un ragazzo stesse riprendendo, aveva il cellulare in mano ma non sembrava stesse filmando“. La vittima dell’aggressione è un giovane ospite della cooperativa Crescere Insieme Onlus, molto attiva sul territorio dell’alessandrino.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 31-08-2017

Mauro Abbate