Alfa Romeo, in arrivo la Giulia Tech Edition

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

La nuova Alfa Romeo Giulia Tech Edition è un’edizione limitata che offre una vasta dotazione di serie: il prezzo promozionale di lancio è di 32.500 euro.

L’Alfa Romeo si appresta a lanciare sul mercato la nuova versione della Giulia, un’edizione limitata denominata ‘Tech Edition‘. Con due eventi ‘porte aperte’ in programma tra il 17 e 18 e il 24 e 25 marzo, l’azienda del Biscione presenterà al pubblico questo allestimento speciale che si caratterizza per la vasta dotazione di accessori di serie. Il prezzo di lancio – come riporta il sito ufficiale dell’Alfa Romeo – è di 32.500 euro, valido “esclusivamente su un lotto limitato di vetture in pronta consegna a fronte di permuta o rottamazione di una vettura“.

La nota della FCA: “Stile sportivo e ricca dotazione di serie”

Come detto, la vasta dotazione di serie è l’elemento caratteristico dell’Alfa Romeo Giulia Tech Edition; in una nota stampa diffusa dal proprio sito ufficiale, la FCA descrive così gli accessori di serie che implementano il comfort e migliorano l’abitabilità della nuova versione dell’Alfa Giulia:

Sedile posteriore abbattibile 40/20/40 con poggiabraccio integrato, specchio retrovisore interno elettrocromico e, per una guida sempre rilassata e confortevole, Cruise Control e sensori di parcheggio posteriori. Inoltre, la Giulia Tech Edition propone, sempre di serie, innovativi ed efficienti sistemi di sicurezza attiva quali il Forward Collision Warning (FCW) con Autonomous Emergency Brake (AEB) e riconoscimento pedone, il sistema frenante IBS (Integrated Brake System) e il Lane Departure Warning (LDW)“.

Il sistema di infotainment e le motorizzazioni

Molto ricco anche il pacchetto del sistema di infotainment: “l’innovativo sistema Alfa TM Connect 6,5″ – si legge ancora nella nota – è completo di radio, MP3, aux-in, Bluetooth, 8 altoparlanti e Rotary Pad – che include integrazione Apple CarPlayTM e Android AutoTM“.

Alfa Romeo Giulia Tech Edition
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/26903846336

La nuova Alfa Giulia Tech Edition offre ai clienti la possibilità di scegliere fra due diversi motori, uno alimentato a benzina e l’altro a diesel; nel dettaglio, il comunicato della FCA indica le seguenti motorizzazioni: “2.0 Turbo Benzina 200 CV con cambio automatico a 8 marce e 2.2 Turbo Diesel 150 CV abbinato al cambio automatico 8 rapporti o al cambio manuale a 6 marce. Entrambi i propulsori fanno parte delle nuova generazione Alfa Romeo a quattro cilindri, interamente in alluminio“.

Le novità, però, non si esauriscono qui; anche il design e la cifra estetica della vettura sono stati – seppur leggermente – ritoccati per rendere speciale questa serie limitata Tech Edition di Alfa Giulia; spiccano, in particolare, i proiettori anteriori Bixenon, i cerchi in lega da 18” bruniti a 5 fori con pneumatici antiforatura e la pedaliera sportiva in alluminio.

L’Alfa Giulia è una berlina a tre volumi relativamente ‘giovane’: la serie attualmente in commercio è quella lanciata nel 2016 e nel 2017 si è qualificata al secondo posto nel premio Auto dell’Anno assegnato durante il Salone dell’Auto di Ginevra (facendo molto meglio della Stelvio, ultima nell’edizione 2018 del premio).

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/37637314275

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/69929929@N06/26903846336

Ricevi le ultime notizie sul mondo dei Motori, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-03-2018

Redazione Napoli