Amichevole, Italia-Moldavia 6-0: netto il successo degli Azzurri a Firenze.

FIRENZE – Amichevole, Italia-Moldavia. Prima uscita in questo slot dedicato alle nazionali per gli azzurri di Roberto Mancini. Vittoria netta per Sirigu e compagni che hanno rifilato sei gol agli avversari. In evidenza El Shaarawy, autore di una doppietta.

Italia-Moldavia 6-0: doppietta di El Shaarawy

Italia-Moldavia 6-0

Marcatori: 18′ Cristante, 23′ Caputo, 30′ El Shaarawy, 37′ Posmac, 45’+1 El Shaarawy, 72′ Berardi

Italia (4-3-3): Sirigu (67′ Cragno); Lazzari M., Mancini, Acerbi, Biraghi (66′ Emerson); Locatelli M., Cristante, Bonaventura (68′ Sensi); Berardi D. (75′ Kean), Caputo (75′ Lasagna), El Shaarawy (67′ Grifo). All. Mancini

Moldavia (5-3-1-1): Koselev (46′ Namasco); Platica, Craciun (46′ Mudrac), Posmac, Armas, Marandici (46′ Reabciuk); Rata, Carp, Ionita; Suvorov (46′ Suvorov); Nicolaescu (79′ Milinceanu). All. Firat

Arbitro: Sig. Daniel Siebert (Germania)

Note: Ammoniti: Carp, Rata. Angoli: 9-1 per l’Italia. Recupero: 1′ p.t.; 0′ s.t.

La prima occasione del match capita per gli ospiti. Conclusione dalla distanza intercettata da Sirigu. Dopo questa chance monologo azzurro. Il portiere avversario risponde presente su El Shaarawy. Sugli sviluppi del corner, colpo di testa di Cristante e match sull’1-0. Passano cinque minuti e ci pensa Caputo, su assist di Biraghi, a raddoppiare. El Shaarawy trova la rete del 3-0 al 30′. Nel finale arriva l’autogol di Posmac (nel tentativo di anticipare Caputo) e il pokerissimo di El Shaarawy.

Nella ripresa l’Italia continua a spingere sull’acceleratore. Occasioni per Locatelli, Caputo e Bonaventura prima del sesto gol di Berardi. Grifo offre un pallone d’oro a Grifo che non deve fare altro che depositare la palla in rete. Non succede più nulla con l’Italia che conquista una netta vittoria in questa amichevole.

Mancini: “Visto cose interessanti”

Al termine della partita il commissario tecnico, Roberto Mancini, ha parlato ai microfoni di Rai Sport: “Ho visto cose interessanti. La mentalità si è confermata quella giusta, anche con giocatori diversi in campo. Speriamo di avere tanti bravi giocatori in vista dell’Europeo. Caputo sta facendo bene, vedremo“.

Roberto Mancini Spinazzola
Roberto Mancini

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio calcio news italia-moldavia News sport

ultimo aggiornamento: 08-10-2020


Inter-Juve, ‘sparito’ l’audio della comunicazione del VAR ad Orsato sul fallo di Pjanic

Salah difende un senzatetto preso di mira da un gruppo di giovani