Ancelotti: “Siamo indietro, abbiamo bisogno di più tempo”

Il tecnico del Bayern dopo la sconfitta fragorosa subita con il Milan: “Abbiamo notato tutti che è mancato l’equilibrio“.

Il poker subito dal Milan fa male, ma Carlo Ancelotti, attuale tecnico del Bayern Monaco, cerca di non fare drammi eccessivi, pur mantenendo alta la guardia. Queste le sue parole al termine del match, riportate dalla Gazzetta dello Sport: “Abbiamo bisogno di più tempo. Non abbiamo giocato bene, abbiamo notato tutti che è mancato l’equilibrio. Ci stiamo preparando per la nuova stagione e siamo indietro“.

Ancelotti: “Dobbiamo continuare a lavorare”

L’ex allenatore del Milan ha quindi concluso: “Dobbiamo continuare a lavorare per cercare di essere pronti all’inizio del campionato“. Pochi minuti dopo, ha parlato della sconfitta con i rossoneri anche Mats Hummels, centrale difensivo del Bayern: “Il risultato è un po’ troppo largo. Purtroppo non abbiamo sfruttato le nostre chance. Le giocate del Milan sono riusultate sin troppo facili. Penso che possiamo imparare molto da questa gara“. È insomma una sconfitta che delude ma che non abbatte, quella subita quest’oggi dal Bayern Monaco. Di certo a sorprendere tutti è stata l’entità del risultato, e soprattutto l’incredibile amalgama messa in mostra dal nuovo Milan di Montella, capace di far girare la testa ai campioni del Bayern. Un dato che, pur preoccupandolo per le sorti della propria squadra, non avrà certo fatto troppo dispiacere al cuore rossonero di Ancelotti.

ultimo aggiornamento: 22-07-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X