Bayern, Ancelotti: “Renato Sanches? Voglio che diventi tifoso del Milan”

Carlo Ancelotti ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’amichevole con il Milan: “Sono ancora un tifoso rossonero”.

chiudi

Caricamento Player...

Sarà una partita speciale per Carlo Ancelotti, che domani affronterà il suo Milan nell’International Champions Cup. L’ex tecnico rossonero, oggi sulla panchina del Bayern Monaco, ha parlato stamane in conferenza stampa: “Il Milan ha fatto un grande mercato – ha dichiarato il mister di Reggiolo – ha comprato molti giocatori e l’impatto della nuova proprietà è stato importante. Spero che disputerà una grande stagione. Ho un buon rapporto con Montella e credo che abbia fatto un ottimo lavoro lo scorso anno. Adesso ha una squadra migliore e lotterà per lo scudetto. Gli auguro il meglio”.

Mercato Milan, obiettivo Renato Sanches per il centrocampo

Carlo Ancelotti è uno degli allenatori più vincenti della storia del Milan nonché uno dei più amati dai tifosi del Diavolo: “Rispetto ai miei tempi – ha aggiunto – il club è cambiato molto, ma ho comunque grandi ricordi. Il Milan è stata una parte importante della mia vita sportiva. Sono sempre contento di incontrare i rossoneri perché sono ancora un tifoso e spingo i miei giocatori a diventare tifosi del Milan. Renato Sanches? Per ora sta lavorando per noi, ma sì, sto lavorando per far diventare anche lui tifoso milanista. Sul suo futuro non ci sono novità”.