Domenico Modugno: età, carriera, canzoni, moglie, figli e vita privata del cantante

6 agosto 1994, musica italiana in lutto per la scomparsa di Domenico Modugno

Era il 6 agosto del 1994 quando sull’isola di Lampedusa si spegneva uno dei cantanti più importanti della storia della musica italiana: Domenico Modugno.

ROMA – Nato a Polignano a Mare il 9 gennaio del 1928, Domenico Modugno è uno dei cantanti più importanti della musica italiana. Si è avvicinato alla musica nell’adolescenza quando ha imparato a suonare prima la chitarra, grazie al padre e poi la fisarmonica. In questo periodo ha iniziato a scrivere le sue prime canzoni anche se alla fine queste non saranno mai incise.

Domenico Modugno cantante: la carriera del pugliese

Terminati gli studi, Modugno ha deciso prima di trasferirsi a Torino e poi a Roma. Nella Capitale ha intrapreso gli studi nel Centro Sperimentale di Cinematografia mentre le sere si esibiva al Circolo degli Artisti di via Margutta per dare sfogo alla sua grande passione: la musica.

Le due carriere sono proseguite di pari passo fino al 1952. Nel film Carica eroica ha cantato la canzone Ulìe ci tene ulìe, una ninna nanna che ha dato il via al suo grande successo. I primi dischi erano composti in dialetto siciliano e salentino ma con il passare degli anni, ci sono stati canzoni scritte completamente in italiano come per esempio il Vecchio Frac. La svolta della sua vita è arrivata nel 1958 quando ha vinto Sanremo con Nel blu dipinto di blu, un pezzo che lo ha fatto conoscere anche all’estero.

Di seguito il video con la canzone il Vecchio Frac

Domenico Modugno politico

Gli ultimi anni della sua carriera sono stati dedicati alla politica. Dopo essere stato eletto alla Camera ed aver preso il posto di senatore del dimissionario Gianfranco Spadaccia, Modugno è stato anche consigliere comunale di Agrigento.

Domenico Modugno morte: le cause del decesso

Il 6 agosto del 1994 è un giorno che la musica italiana non si scorderà mai. Nella sua casa di Lampedusa si è spento Domenico Modugno all’età di 66 anni. Il decesso è stato provocato da un infarto. La salma è seppellita nel Cimitero Flaminio di Roma.

Statua Domenico Modugno
fonte foto https://twitter.com/amarepolignano

Domenico Modugno: moglie, figli e vita privata

Domenico Modugno è stato legato all’attrice Franca Gandolfi. I due si sono conosciuti al Centro Sperimentale Cinematografico e da lì non si sono più lasciati. La coppia, che si è sposata il 26 giugno del 1955, ha avuto tre figli: Marco, nato nel 1958, e i gemelli Massimo e Marcello che sono nati nel 1966.

Cinque curiosità su Domenico Modugno

Di seguito cinque curiosità sul cantante pugliese

• È stato uno dei due artisti italiani, insieme a Renato Carosone, ad aver venduto i dischi negli Stati Uniti senza inciderli in inglese.

• Detiene il record di vittorie al Festival di Sanremo (quattro).

• La canzone Nel blu dipinto di blu nel mondo è conosciuta anche come Volare.

• Il lungomare di Polignano a Mare è stato intitolato all’artista pugliese.

• Il suo personaggio è stato protagonista della fiction Volare-La grande storia di Domenico Modugno. Il cantante è stato interpretato da Rosario Fiorello.

Di seguito il video con Nel blu dipinto di blu

fonte foto copertina https://twitter.com/SkyArte

ultimo aggiornamento: 06-08-2018

X