Antonio Donnarumma in intervista: “Io raccomandato? Risponderò sul campo”

Antonio Donnarumma, intervista rivelazione sul suo arrivo in rossonero.

chiudi

Caricamento Player...

Alza la voce ed è pronto a stupire uno dei nuovi arrivati in casa Milan, Antonio Donnarumma. Giunto in rossonero del corso delle operazioni per il rinnovo del fratello Gianluigi, il secondo portiere gode della stima e della fiducia di Massimiliano Mirabelli ma non di quella della tifoseria rossonera che ha visto nell’acquisto del giocatore un favore nei confronti di Mino Raiola e una mossa per convincere Gigio ad accettare l’offerta di rinnovo.

Gianluigi Gigio Donnarumma Milan

Antonio Donnarumma in intervista: “Risponderò alle critiche sul campo”

Intervenuto ai microfoni de Il Corriere della Sera, Antonio Donnarumma ha parlato innanzitutto del mercato del Milan e del grande entusiasmo che circola nell’ambiente, e poi si è soffermato sul suo arrivo in rossonero: “Mi ha telefonato il direttore Mirabelli. Mi ha trasmesso il desiderio della società di avermi, io c’ho pensato bene. La mia situazione non ha influito su Gigio. Lui aveva deciso di voler rimanere molto prima, la mia è stata una trattativa a parte ed è venuta dopo. Io volevo tornare in Italia. Raccomandato? Non rispondo perché ha già risposto la società per me. E poi risponderà il campo”.