Le App scanner Android possono aiutarci ad acquisire un documento cartaceo senza bisogno di altri dispositivi.

C’erano una volta i vecchi scanner ottici: grandi trappoloni simili a fotocopiatrici che avevano un unico obiettivo, quello di trasformare il contenuto della carta in immagini digitali. Con l’avanzamento tecnologico e l’arrivo dei cellulari questi dispositivi sono progressivamente diventati sempre più vetusti, sino a diventare uno strumento soltanto per grafici e figure specializzate. Grazie alle App scanner Android infatti possiamo fare la stessa cosa usando semplicemente il nostro telefono.

Grazie agli scanner presenti sugli smartphone possiamo digitalizzare in maniera semplice fogli e testi stampati, magari trasformandoli direttamente in testi grazie alla presenza del riconoscimento OCR (ovvero il riconoscimento ottico dei caratteri).

Google Keep

Trucchi Google Keep

Google Keep, conosciuto anche come il blocco note di Google è forse l’applicazione le cui funzionalità di scanner sono meno note in assoluto. L’app di di Big G ci permette di scattare foto ai nostri documenti e di utilizzare il modulo OCR per estrarne il testo in maniera semplice e veloce, il tutto gratuitamente e senza la richiesta di particolari requisiti.
Apriamo l’applicazione di Google Keep, selezioniamo l’icona + e facciamo tap sulla voce Scatta Foto per scansionare un documento. Apriamo l’immagine e selezioniamo il menu con i tre puntini per fare tap sulla voce recupera testo immagine per attivare il modulo OCR.

Text Scanner

App scanner Android text scanner scanner testo ocr

Text Scanner è un’applicazione particolarmente popolare nel campo degli scanner per smartphone, in grado di supportare con l’OCR oltre 50 lingue e capace (con le problematiche del caso) di riconoscere anche i testi scritti a mano. L’applicazione in questione è incredibilmente semplice da usare e ci permette di inserire documenti sia scattando una foto che importando un’immagine dalla galleria.

Microsoft Lens

Scannerizzare con lo smartphone Microsoft Office Lens

Microsoft Lens (prima conosciuto come Office Lens) è l’applicazione made in Microsoft per la scannerizzazione e la digitalizzazione dei documenti, sia attraverso la classica trasformazione in file formato .pdf che attraverso il recupero del testo con l’utilizzo delle tecnologie OCR.
Microsoft Lens è gratuita, priva di pubblicità ed utilizzabile senza problemi a patto di avere un account Microsoft: quest’ultimo è creabile gratuitamente sull’apposito sito.

CamScanner

Camscanner è l’applicazione perfetta per chiunque debba digitalizzare in blocco diverse immagini di seguito. Nonostante delle funzionalità OCR non esattamente eccelse, l’applicazione ha la capacità di lavorare su moltissimi documenti di fila, non richiedendo agli utenti particolari configurazioni o personalizzazioni.

Tapscanner

Tapscanner è un’ottima applicazione per android, capace di generare PDF ad alta qualitò e capace anche di rilevare in maniera automatica i bordi dei documenti in caso di ottima visibilità. Tra le altre caratteristiche di questa applicazione troviamo l’OCR, disponibile in italiano più altre lingue, per catturare digitalmente i testi.

ScanWritr

ScanWritr è un’applicazione tanto semplice quanto potente che permette, attraverso l’uso di un’interfaccia molto minimale, di scattare foto per trasformare documenti in file formato .pdf. L’applicazione è ottimizzata per trasformare fogli di carta in file formato .pdf.

Genius Scan

Genius Scan è un’applicazione molto semplice, caratterizzata da un’interfaccia essenziale che ci permette di scattare foto a documenti e fogli per effettuare una conversione in pdf in manieral del tutto automatica. L’applicazione ha un sistema che mette in evidenza il testo nell’immagine finale, semplificando poi l’eventuale passaggio per un’applicazione OCR.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/photos/analisi-business-mano-grafici-3782319/


YouTube MyFamily, gli account supervisionati in arrivo

Come scaricare le foto dello smartphone su PC