Aubameyang va in Cina: accordo con il Guangzhou, al Borussia 72 milioni!

L’attaccante gabonese ha scelto la squadra allenata da Fabio Cannavaro. Aubameyang si trasferirà in Cina a fine stagione, concludendo la sua avventura con il Borussia Dortmund.

Doveva essere il grande colpo di mercato del Milan cinese. E la Cina sarà il futuro di Pierre-Emerick Aubameyang ma il club rossonero non ha nulla a che vedere con la clamorosa indiscrezione lanciata da Sina Sports. Il Guangzhou Evergrande, infatti, avrebbe infatti trovato l’accordo sia con l’attaccante gabonese che con il Borussia Dortmund sulla base di 72 milioni di euro. Il club allenato da Fabio Cannavaro strappa così il classe ’89 al Beijing Guoan, la cui protesta non si è fatta attendere attraverso le parole di un portavoce: “Non è un comportamento professionale entrare così nelle trattative delle altre società, alzando il prezzo in modo così sproporzionato ed incauto. E’ una pratica che mette a rischio tutto il calcio cinese“. Il Guangzhou si sarebbe infatti inserito nella trattativa, alzando l’offerta da 60 a 72 milioni.

Trasferimento a fine stagione

In ogni caso, Aubameyang lascerà la Bundesliga a giugno, concludendo la stagione con il Borussia Dortmund. Il trasferimento in Cina si concretizzerà pertanto nella prossima estate. Nonostante le recenti affermazioni del ds Zorc, il 28enne cresciuto nel vivaio del Milan non è giunto al rinnovo con i gialloneri e saluterà i tedeschi dopo una montagna di gol (al momento 141 in 212 presenze).

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-01-2018

Fabio Acri

X