Bayern Monaco, Hoeness: “Se Renato Sanches vuole andare via…”

Il presidente del Bayern ha parlato del futuro di Renato Sanches, giocatore che piace molto al direttore sportivo rossonero Mirabelli.

chiudi

Caricamento Player...

“Se un giocatore pensa che per lui sia meglio andare via, la società si occuperà di questo”. Il presidente del Bayern, Uli Hoeness, ha risposto così a una precisa domanda su Renato Sanches e la sua presunta voglia di lasciare Monaco di Baviera. Il club tedesco, dunque, è favorevole alla cessione del 19enne centrocampista portoghese, finito nel mirino del Milan, ma di certo non lo svenderà, dopo averlo acquistato dal Benfica per 35 milioni di euro. La valutazione, però, è un ostacolo.

Mercato Milan, offerta di prestito per il giovane Renato Sanches

Il Milan vorrebbe Renato Sanches in prestito (anche oneroso) con diritto di riscatto, mentre il Bayern spinge per inserire un obbligo a circa 35 milioni. La trattativa va avanti, ma la distanza è ancora notevole. Il giocatore piace molto al responsabile dell’area tecnica milanista, Massimiliano Mirabelli, che vorrebbe metterlo a disposizione di Vincenzo Montella. Tuttavia, il club rossonero non vorrebbe svenarsi per un ragazzo sì di talento, ma che ha sofferto parecchio il salto in una grande squadra. La volontà dello stesso Renato Sanches potrebbe giocare a favore del Milan, ma il Bayern, che non ha certo bisogno di soldi, difficilmente mollerà la presa senza un adeguato compenso.