Belotti-Milan, le ultime: il Torino abbassa le pretese ma ora la chiave è Locatelli

Belotti al Milan, Cairo pronto a trattare ma sul piatto vuole il cartellino di Manuel Locatelli.

chiudi

Caricamento Player...

Rossoneri ancora protagonisti del mercato, con i media e gli addetti ai lavori concentrati sulla trattativa che potrebbe portare Andrea Belotti al Milan. La situazione potrebbe sbloccarsi già nelle prossime ore con l’incontro tra il giocatore e il presidente del Torino Urbano Cairo, disposto ad accogliere le richieste del suo attaccante di punta senza però svendere.

Belotti al Milan, la chiave può essere Manuel Locatelli

Secondo le ultime indiscrezioni, il Torino sarebbe disposto dunque a trattare la cessione del suo uomo migliore e ad abbassare la richiesta economica, ferma al momento a 100 milioni di euro, una valutazione ritenuta eccessiva dai rossoneri, disposti a mettere sul piatto circa sessanta milioni più i cartellini di Niang e Paletta. Cairo è pronto a trattare con il Milan, ma sulla bilancia vuole anche il cartellino del giovane Manuel Locatelli, dichiarato incedibile da Massimiliano Mirabelli proprio nelle ultime ore.

Manuel Locatelli

Nonostante la grande distanza tra la domanda e l’offerta, Milan e Torino vogliono chiudere (in un senso o nell’altro) in tempi brevi, e la volontà del giocatore sembra l’ago della bilancia in grado di risolvere la trattativa. Ulteriori novità sono previste nelle prossime ore, quando i tifosi rossoneri sapranno se Belotti al Milan sarà solo una bella suggestione o l’inizio di una nuova avventura.