Boxe, quarto titolo iridato per Saul ‘Canelo’ Alvarez in altrettante categorie. Questa volta a Las Vegas mandato k.o. il russo Kovalev.

LAS VEGAS (STATI UNITI) – Quarto titolo iridato per Canelo in altrettante categorie. Saul Alvarez con il titolo dei pesi mediomassimi conquistato a Las Vegas è entrato nella storia della boxe. Poker di cinture per il messicano che ora deteniene il titolo in quattro categorie differenti: Wba, Wbo, Wbc e Ibf. E in passato era riuscito a conquistare anche il trono dei superwelter.

Kovalev k.o.

La storia Canelo l’ha scritta a Las Vegas. L’ultimo a cercare di ostacolare il nuovo primato è stato il russo Sergei Kovalev. Un avversario sicuramente di tutto rispetto per il messicano che ha faticato molto nelle prime dieci riprese. Ma all’undicesima Alvarez ha deciso di mettere fine all’incontro con la sua solita combinazione gancio sinistro-diretto destro che ha mandato k.o. il suo avversario.

Kovalev ha provato a rialzarsi ma è stato costretto a ricorrere all’aiuto dei suoi secondi che hanno dato la vittoria a Canelo. Una carriera quasi perfetta per il messicano che ha ottenuto per 53 vittorie, 2 pareggi e una sola sconfitta. L’unico ad aver creato ad Alvarez è stato Floyd Mayweather, in un incontro che ha scritto altre pagine di questo sport.

Canelo non vuole fermarsi qui…

Ma gli obiettivi di Canelo sono altri come ha dichiarato lui stesso subito dopo la partita: “Questo è un altro passo nella mia storia. Siate pazienti perché io farò la storia, è garantito“. Alvarez si è soffermato anche sul match ribadendo che tutto è andato secondo i piani: “Dovevamo avere pazienza. Sapevamo che per avvicinarlo ci sarebbe voluto del tempo. In questa categoria sono nuovo ma alla fine la nostra strategia ha avuto successo“. E il messicano pensa subito ad altre pagine di storia da scrivere.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
boxe canelo saul alvarez titoli iridati

ultimo aggiornamento: 03-11-2019


Ciclismo su pista, Filippo Ganna firma il nuovo record nel mondo nell’inseguimento

Tennis, Djokovic trionfa al Masters 1000 Parigi-Bercy. Barty vince le Finals femminili