Brasile, ordinato l'arresto di Cesare Battisti per evitare la fuga

Brasile, ordinato l’arresto di Cesare Battisti

Brasile, emanato un mandato di arresto nei confronti di Cesare Battisti: “Deve essere arrestare per evitare il pericolo di fuga in vista di un’eventuale estradizione”.

Svolta per l’Italia, il Brasile ha ordinato l’arresto di Cesare Battisti. Il governo italiano ha chiesto l’estradizione dell’ex terrorista affinché sconti l’ergastolo per i crimini commessi.

Brasile, ordine di arresto per Cesare Battisti

L’elezione di Bolsonaro ha dato nuova linfa ai rapporti tra il governo italiano e quello brasiliano. “Cesare Battisti deve essere arrestato per evitare il pericolo di fuga in vista di un’eventuale estradizione“.

fonte foto https://twitter.com/AvvMennillo

Asse Italia-Brasile, il presidente Bolsonaro spinge per l’estradizione

Jair Bosonaro ha fatto sapere all’ambasciatore italiano che vuole fare un regalo al popolo italiano consegnandogli Cesare Battisti. La notizia ha fatto ovviamente piacere a Matteo Salvini, ministro dell’Interno e da anni impegnato nella battaglia per riconsegnare l’ex terrorista alle autorità italiane perché sconti la sua pena.

Jair Bolsonaro
Fonte foto: https://www.facebook.com/jairmessias.bolsonaro/

I legali di Battisti presenteranno ricorso

Stando a quanto riferito dai media brasiliani, i legali di Battisti presenteranno ricorso contro la decisione dei giudici brasiliani. Se l’esito del ricorso è incerto, la sicurezza è che Battisti attenderà i nuovi sviluppi in carcere.

Il “no comment” dell’avvocato di Battisti

Al momento l’avvocato di Cesare Battisti ha riferito di aver appreso la notizia dai giornali e dai telegiornali e di essere in attesa delle carte giuridiche ufficiali con il mandato di arresto preventivo per evitare che il suo assistito possa fuggire dal Brasile nel caso in cui Bolsonaro dovesse ottenere, insieme con le autorità italiane, l’estradizione dell’ex terrorista.

ultimo aggiornamento: 14-12-2018

X