Bruxelles, Salah Abdeslam condannato a 20 anni

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Il terrorista Salah Abdeslam è stato condannato a 20 anni perché colpevole della sparatoria a Bruxelles nel marzo del 2016.

BRUXELLES – Condannato a 20 anni il terrorista islamico Salah Abdeslam. Uno dei protagonisti della strage di Parigi al Bataclan, è stato considerato colpevole dal Tribunale di Bruxelles per la sparatoria avvenuta nel marzo 2016 nella città belga con gli agenti.

5 locali migliori di Bruxelles
Bruxelles

Insieme a lui è stato giudicato colpevole il suo complice Sofien Ayari per tentato omicidio e possesso illegale di armi. I due non erano presenti in aula con il primo che al momento si trova in un carcere francese. I giudici non hanno riconosciuto nessuna circostanza attenuante. La presidente del Tribunale di Bruxelles ha rimarcato il loro “completo disprezzo per la vita altrui“.

Condannato Salah: “Non ho paura né di voi, né dei vostri alleati”

Salah Abdeslam aveva preso parte all’udienza di febbraio dove aveva espresso le sue prime parole dopo il mutismo assoluto del giorno della cattura: “Quello che constato – disse il terrorista islamico – è che i musulmani sono trattati nel peggiore dei modi, non c’è presunzione di innocenza. Non ho paura di voi, né dei vostri alleati. Ho fiducia in Allah. Il mio silenzio non fa di me né un criminale, né un colpevole, è la mia difesa, vorrei che ci si basasse su prove scientifiche“.

Nelle prossime ore verrà deciso se la pena il terrorista islamico la dovrà scontare nel carcere di Bruxelles oppure rimarrà in Francia.

Il video con la condanna di Salah Abdeslam

fonte foto https://twitter.com/AlexOrejuelapa

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 24-04-2018

Francesco Spagnolo