Byton presenta il monitor da quarantotto pollici installato sulla plancia

Nasce il maxi schermo per la macchina: è un monitor da 48 pollici installato sulla plancia

Esordisce sulla BYTON il display da quarantotto pollici installato sulla plancia della macchina. Si tratta di un monitor grande come ventisette smartphone.

Fa discutere e divide l’opinione pubblica, ma il monitor da quarantotto pollici della BYTON fa la sua bella figura. No, non stiamo parlando di uno schermo per la casa o per ile proiezioni, ma di un monitor installato sulla plancia della macchina. Uno schermo grande quanto 24 smartphone che di fatto occupa tutta la parte anteriore della vettura.

Byton
Fonte foto: https://www.facebook.com/BYTONcars

Il nuovo crossover BYTON

La BYTON ha ufficialmente presentato il suo maxi tablet per auto e sarà installato come strumento di serie sul Crossover della casa automobilistica. Quello che al CES di Las Vegas sembrava quasi fantascienza sarà lanciato sul mercato probabilmente dal 2020.

Una macchina all’insegna della tecnologia

Il Crossover della BYTON sarà all’insegna della tecnologia, che la farà da padrona in ogni dettaglio. Le serrature esterne e il tradizionale sistema di avviamento saranno sostituite dal riconoscimento facciale. Lo scopo è quello di rivoluzionare del tutto il rapporto tra la macchina e il conducente.

Byton
Fonte foto: https://www.facebook.com/BYTONcars

Il maxi schermo BYTON: un monitor da quarantotto pollici

Il fiore all’occhiello è senza dubbio il display da quarantotto pollici installato sulla plancia della vettura. Fatti dei rapidi calcoli, parliamo di un monitor grande come ventiquattro smartphone.

Di fronte al volante è posizionato un sistema touch che consentirà al conducente di avere informazioni sulla macchina, sul traffico ma anche sui suoi impegni personali.

Di seguito il post su Facebook con il quale la casa automobilistica ha presentato il monitor

Pubblicato da BYTON su Giovedì 13 giugno 2019

Le polemiche: quando la tecnologia… distrae

Non mancano ovviamente le polemiche sulla grande innovazione. La domanda riguarda ovviamente la possibile distrazione alla guida. Il conducente riceverà su un maxi schermo una serie di notifiche anche non strettamente legate alla guida o alle esigenze. Sullo schermo sar possibile vedere anche video

ultimo aggiornamento: 17-06-2019

X