Il difensore del Verona, Marash Kumbulla, è seguito dai top club della Serie A e dalla Bundesliga. E i gialloblu gongola…

Il Verona è la sorpresa dell’attuale campionato e Marash Kumbulla è sicuramente uno dei pezzi pregiati della formazione di Juric.

Il profilo di Kumbulla

Il difensore è nato l’8 febbraio 2000 a Peschiera del Garda da genitori albanesi: in possesso della doppia cittadinanza, ha deciso di giocare per la nazionale delle Aquile con la quale ha esordito lo scorso autunno.
Dotato di un fisico notevole (191×78), è forte in marcatura e nel gioco aereo, è in grado di giocare sia a tre che a quattro. Destro naturale, ha imparato a usare il piede mancino con buoni risultati.

https://www.youtube.com/watch?v=2eDbNduzb74

Uomo mercato

Dopo appena due presenze complessive nella stagione 2018/19, nella quale ha avuto alcuni infortuni, Kumbulla ha esordito in Serie A a fine agosto mettendo insieme a oggi 18 presenze e un gol. Le prestazioni a Verona hanno attirato le attenzioni dei maggiori club italiani, nonché di alcuni della Bundesliga.
Il Napoli è stata la prima a muoversi, cortesemente tenuta in sospeso. Adesso è il turno delle grandi: della Juventus, dell’Inter soprattutto, della Lazio. Le tedesche, come Dortmund e Lipsia, al momento sembrano un passo indietro.

La valutazione del Verona

E con tutte queste pretendenti, il club scaligero si frega le mani. I gialloblu valutano il giovane difensore sui 30-35 milioni. Una cifra molto importante. Juric vorrebbe trattenerlo per un’altra stagione ma il contratto in scadenza nel 2022 sembra avviare Kumbulla al grande passo della carriera.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Bundesliga Calciomercato Inter Kumbulla sport verona

ultimo aggiornamento: 07-06-2020


Fiorentina, Commisso: “Iachini ha avuto il coronavirus”

Furto in casa di Diletta Leotta. Rubata cassaforte con gioielli e Rolex, colpo da 150.000 euro