La cartella esattoriale e il titolo esecutivo. Quando arriva quest’ultimo e cosa rappresenta

La cartella esattoriale è paragonabile ad un Titolo Esecutivo?

La notifica di questa cartella è stata oggetto di Sede Giudiziaria. Attraverso la sentenza n. 24235 del 27 novembre 2015 la Corte di Cassazione ha decretato il principio per cui nell’opposizione agli atti esecutivi ex art. 617 c.p.c., approvata davanti al giudice ordinario responsabile della procedura, ai sensi dell’ex art. 480 co.3 c.p.c. il giudice può dichiarare l’impossibilità di riconoscere il pignoramento, ciò avviene solamente nel caso in cui venga verificata una notifica giuridicamente inesistente. Trattandosi di nullità del mancato titolo esecutivo, il giudice dovrà appurare successivamente se tale nullità si sia sanata ai fini di raggiungimento dello scopo.

Cartella Esattoriale uguale Titolo Esecutivo

La legge che disciplina la materia è il D.P.R. n. 602/73, basandosi su questa, la notifica della cartella esattoriale che contiene l’avviso di adempimento all’obbligo svolge le funzioni illustrate dagli artt. 479 e 480 c.p.c. e, per tale ragione, è equiparata alla notifica di titolo esecutivo e del precetto che nel titolo esecutivo è previsto.

Cosa rappresenta la cartella esattoriale?

A seguire la sua descrizione di Legge:

  • Trattasi di un atto di intimazione al pagamento
  • Ha avviso di mora
  • Incorpora le funzioni di titolo esecutivo
  • E’ un precetto

La cartella di pagamento è anche un atto amministrativo di tipo individuale inerente l’esecuzione.
Uno strumento a tutti gli effetti in mano all’agente di riscossione, utile a quest’ultimo ai fini di attivazione delle procedure per il recupero del credito residuo comprensivo di interessi e di mora.

Equitalia e le Cartelle Esattoriali

Se la cartella è di Equitalia e quindi di un soggetto giuridico privato, anche se di proprietà pubblica, risulta valevole ai fini e agli effetti di atto amministrativo e viene quindi equiparata a titolo esecutivo anch’essa.
Le cartelle Equitalia come funzione primaria hanno quella di informare il soggetto contribuente della posizione debitoria accumulata, ma in taluni e specifici casi come detto funge anche da titolo esecutivo.

certificato_unicasim

ultimo aggiornamento: 19-04-2017


Diritto reale di uso: Significato e applicazione

Efficienza informativa dei mercati: Cosa significa e come comprenderla