Cessione M’Baye Niang, ecco quanto potrebbe guadagnare il Milan

Il Milan ha inserito anche una clausola del 25% dalla possibile cessione futura di M’Baye Niang. Ecco tutte le cifre.

MILANO – La cessione di M’Baye Niang al Torino è stata sicuramente una delle trattative più lunghe per i dirigenti del Milan. Il francese voleva a tutti i costi i granata con Cairo che ha dovuto fare uno sforzo per accontentare Sinisa Mihajlovic.

Niang Milan

La punta transalpina si è trasferita in granata in prestito oneroso a 2 milioni di euro e l’obbligo di riscatto fissato a 12. A queste cifre va aggiunto un milione di euro legato a bonus e presenze oltre che naturalmente agli obiettivi raggiunti dal Torino.

Mirabelli e Fassone inseriscono anche una clausola del 25% alla prossima cessione

Secondo quanto riporta Milan News 24 Mirabelli e Fassone hanno inserito un’ulteriore clausola nel contratto di cessione di M’Baye Niang. I due dirigenti rossoneri avrebbero messo una percentuale su una futura rivendita del giocatore del 25%. Per esempio se i granata dovessero vendere il francese a 30 milioni di euro nelle casse rossonere entrebbe un quarto di 16 milioni di euro, ovvero 4. Sicuramente una buona notizia per la dirigenza di via Aldo Rossi soprattutto se il transalpino dovesse fare una grande stagione il suo prezzo potrebbe lievitare. Soldi che potrebbero aumentare il tesoretto da reinvestire in futuro.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-09-2017

Francesco Spagnolo

X