Serata di Champions con altre due italiane in campo. Apre la Lazio impegnata a San Pietroburgo contro lo Zenit. La Juventus è ospite del Ferencvaros.

Champions League ancora in campo per completare la terza giornata della fase a gironi. Dopo i ko per Inter e Atalanta, oggi scendono in campo altre due formazioni italiane.

Zenit-Lazio, Inzaghi in emergenza

I primi a scendere in campo sono proprio i biancocelesti, di scena alle 18.55 a San Pietroburgo contro lo Zenit. Inzaghi deve rinunciare ancora agli indisponibili Luis Alberto, Lazzari, Lulic ed Escalante, a cui si sono nuovamente aggiunti Immobile, Leiva e Strakosha, già out a Bruges ma regolarmente in campo domenica a Torino. Dopo il successo contro il Dortmund e il pari in Belgio, la Lazio cerca tre punti fondamentali contro i russi, ancora fermi a quota zero. Queste di seguito le probabili formazioni:

ZENIT SAN PIETROBURGO (4-3-3): Kerzhakov; Karavev, Lovren, Rakitskiy, Douglas Santos; Wendel, Barrios, Ozdoev; Kuzyaev, Dzyuba, Erokhin.

LAZIO (3-5-2): Reina; Hoedt, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic, Akpa Akpro, Parolo, Milinkovic, Fares; A. Pereira, Muriqi.

Champions League
fonte foto https://twitter.com/ChampionsLeague

Ferencvaros-Juventus, Pirlo punta su CR7-Morata

Alle 21.00, in Ungheria, toccherà poi alla formazione bianconera. Torna Ronaldo dopo il forfait contro il Barcellona, il portoghese verrà affiancato da Morata: Dybala, invece, partirà dalla panchina. Una settimana fa la sconfitta contro i catalani, ora la Juventus cerca tre punti che consoliderebbero la corsa alla qualificazione. Queste le probabili scelte di formazione dei due tecnici:

FERENCVAROS (4-3-3): Dibusz; Lovrencsics, Blazic, Kovacevic, Heister; Somalia, Siger, Kharatin; Zubkov, Isael, Tokmac Nguen.

JUVENTUS (4-4-2): Szcsesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; McKennie, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
champions league Ferencvaros Juventus Lazio Zenit

ultimo aggiornamento: 04-11-2020


Maradona dimesso dall’ospedale dopo l’operazione al cervello

Champions League, manita del Liverpool all’Atalanta. Inter sconfitta a Madrid