Anthony Fauci è uno dei membri della task force della Casa Bianca contro il coronavirus.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Anthony Fauci si prepara a riprendere in mano la task force della Casa Bianca contro il coronavirus. Dopo il braccio di ferro con Donald Trump, il medico e manager di origine italiana dovrebbe essere il punto di riferimento di Joe Biden in questa pandemia.

Chi è Anthony Fauci, la biografia del medico americano

Nato a New York il 24 dicembre 1940, Anthony Fauci è cresciuto in una famiglia di origini italiane. I nonni paterni erano originari di Sciacca, quelli materni erano campani.

Conclusi gli studi in Medicina, Fauci ha iniziata la sua lunga carriera prima di ricercatore e subito dopo di medico in ambito virale. Nel 1984 è stato nominato direttore del National Institute of Allergy and Infectious Dieases. Un ruolo che lo ha visto occuparsi di diverse ricerche per contrastare malattie come bioterrorismo, tubercolosi, malaria, malattie autoimmunitarie, asma e allergie.

Con lo scoppio dalle pandemia per coronavirus, il medico è diventato uno dei membri della task force messa in campo da Donald Trump. Un rapporto tra i due che non è mai stato idilliaco. Il suo nome sarà un punto di riferimento della nuova amministrazione di Joe Biden.

Casa Bianca
Casa Bianca

La moglie, i figli e la vita privata di Anthony Fauci

La vita privata del medico americano è sempre stata fuori dalla luce dei riflettori. Fauci si è sposato nel 1985 con Christine Grady, infermiera e capo del Dipartimento di Bioetica del National Institutes of Health Clinical Center.

Amore nato in corsia. I due, infatti, si sono conosciuti mentre trattavano insieme un paziente. E da questa unione sono nate tre figlie. Per il medico un grande rapporto anche con l’Italia. I nonni sia materni che paterni sono partiti dal Belpaese per andare a lavorare negli Stati Uniti.


Chi è Pier Luigi Bersani, ex segretario Pd e fondatore di Articolo 1

Chi è Daan Dierckx, il primo 2003 ad esordire in Serie A