Chi è Matteo Berrettini, il tennista italiano che sta facendo innamorare gli italiani e non solo. Tutto quello che c’è da sapere su di lui.

ROMA – Il 2019 è l’anno della consacrazione per Matteo Berrettini. Il tennista italiano è diventato grande ed è pronto a prendersi i vertici della classifica ATP.

Chi è Matteo Berrettini, la carriera ATP del tennista italiano

Matteo Berrettini nasce a Roma il 12 aprile 1996 sotto il segno dell’Ariete. Una carriera da tennista che inizia sin da piccolo sotto la guida di Raoul Pietrangeli. Una passione che lo porta in poco tempo a ottenere diversi successi da juniores e a trasferirsi al Circolo Canottieri Aniene, dove attualmente si allena.

L’esordio tra i professionisti arriva nell’agosto 2014. Tre anni nei tornei ‘minori’ prima di arrivare tra i grandi. Solo una stagione di apprendimento per Berrettini che nel 2018 conquista il suo primo titolo ATP. Da questo momento un periodo di crescita continuo che lo ha portato a vincere altri due tornei oltre che ottenere dei buoni risultati anche nei tornei che contano.

Berrettini in finale a Wimbledon nel 2021

Nel 2021 Berrettini è entrato nella storia del tennis italiano approdando alla finale del prestigioso torneo di Wimbledon dopo aver sconfitto Hurkacz in semifinale.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini

La fidanzata e la vita privata di Matteo Berrettini

Matteo Berrettini è uno dei ragazzi più apprezzati dalle donne del tennis. Il romano è stato fidanzato per molto tempo con Lavinia Lancellotti ma il rapporto tra i due – come ammesso anche dallo stesso atleta – è finito tra il 2018 e il 2019. Indizi social hanno lasciato ipotizzare ad un possibile flirt con la canadese Bouchard ma il romano ha iniziato una relazione con la collega Ajla Tomljanovic.

L’italiano, inoltre, è molto attivo sui social. Il suo profilo Instagram (@matberrettini) è seguito da oltre 50mila persone e si possono trovare foto dedicate specialmente alla sua carriera. Poco spazio per la vita privata tra le foto pubblicate.


Chi è Giampaolo Pazzini

Chi è Carlo Fuortes, l’ad della Rai