Dallo spettacolo, alla radio passando per la firma giornalistica: scopriamo la scia professionale di Selvaggia Lucarelli.

Selvaggia Lucarelli è particolarmente conosciuta come personaggio televisivo, opinionista, giornalista e personalità spiccante sui social media, ma la sua lunga carriera è stata anche molto altro. Specialista dei linguaggi comunicativi online, si è sempre dichiarata pro-internet, approda in televisione dopo il teatro e lavora nel mondo dello spettacolo e della radio spaziando tra musica, intrattenimento e informazione. Scopriamo il suo ritratto di professionista, senza peli sulla lingua.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Selvaggia Lucarelli: la biografia

Selvaggia Lucarelli nasce in provincia della capitale, a Civitavecchia, in un caldo giorno nel cuore dell’estate, il 30 luglio 1974. Conclude gli studi scolastici diplomandosi al liceo classico, dopodiché si sposta a Roma per frequentare il Conservatorio teatrale. Si specializza in vari ambiti lavorando e facendosi spazio tra le varie opportunità che le si presentano.

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli: la carriera professionale

La carriera di Selvaggia Lucarelli è un alternarsi di esperienze che spaziano dal teatro, alla televisione, alla radio al giornalismo.

Si inserisce nel mondo dello spettacolo come attrice teatrale, debuttando nel 1998 con Porci e Bugiardi di Antonio Giuliani. Dal ’99 in poi inizia a collaborare con il comico Max Giusti con una serie di spettacoli teatrali tra cui: Come un pesce fuor d’acqua e 30 anni e il grande sfracello. Recita anche al fianco di Neal Simon e Anna Mazzamauro. Una delle ultime apparizioni come attrice avviene nel 2002 con Lo scemo del villaggio globale. Un villaggio globale nel quale la ritroveremo spiccare il volo con il suo blog “Stanza Selvaggia”, ironico e satirico.

L’esordio con la scrittura la porterà anche a scrivere per alcuni tra i maggiori quotidiani italiani, tra cui il Tempo, Libero (dal 2011 al 2015), Il Fatto Quotidiano (dal 2015 al 2021), con direttore Marco Travaglio. Dal 2004 approda anche nell’editoria pubblicando il libro Mantienimi, una somma di pezzi satirici precedentemente pubblicati sia online che cartacei. A questo seguono altre pubblicazioni, tra cui i libri: Che ci importa del mondo; Dieci piccoli infami; Casi Umani. Uomini che servivano a dimenticare ma hanno peggiorato le cose

Ancora TV, musica e informazione

In televisione ricopre diversi ruoli e spazia tra la Rai, Mediaset, La 7 e Sky. Partecipa a diversi programmi di intrattenimento come La Fattoria e L’Isola dei Famosi come opinionista. Arriva nel 2015 poi anche a Ballando con le Stelle nel ruolo di giudice e in seguito prende parte al programma Eccezionale Veramente il talent show comico su La 7.

Nel frattempo, inizia diverse esperienze anche in radio, lavorando su Radio 2 nei programmi Dietro le quinte e Senti chi parla. Dal 2012 con m2o inizia a lavorare a programmi radiofonici di intrattenimento musicale come La fine del mondo e in seguito Stanza Selvaggia. Dal 2020 fa la sua apparizione anche su Radio Capital dove conduce il programma Le Mattine. Continua con la musica anche come direttrice per la sezione web del giornale Rolling Stone, attività che durerà soltanto tre mesi e terminerà con le sue dimissioni.

Selvaggia Lucarelli
Selvaggia Lucarelli

Dal 2020 in poi inizia a collaborare anche con la testata giornalistica The Post International e il quotidiano Domani. Si fa spazio anche nel mondo dei podcast con l’esordio di Proprio a me, dedicato alle dipendenze affettive e diretto da Choramedia.

Il guadagno di Selvaggia Lucarelli non è specificato da nessuna parte ma si evince dalla descrizione della sua carriera molto vasta, che i suoi compensi possano essere più che buoni.

Selvaggia Lucarelli: vita privata

Selvaggia Lucarelli si è sposata nel 2004 con Laerte Pappalardo (figlio del cantante Adriano Pappalardo) dal quale ha avuto il suo primo figlio Leon. Il matrimonio finisce nel 2007. Selvaggia Lucarelli è attualmente fidanzata con lo chef Lorenzo Biagiarelli.

Curiosità su Selvaggia Lucarelli

-Come in ogni carriera giornalistica Selvaggia Lucarelli, ha avuto un rapporto conflittuale con la legge. Viene accusata di violazione della privacy da parte di alcuni personaggi dello spettacolo, tra cui Elisabetta Canalis e Mara Venier. Il caso viene rinviato a giudizio con l’accusa di intercettazione illecita, violazione di corrispondenza e abuso informatico e viene assolta nel 2017.

Viene in seguito condannata in primo grado per diffamazione nei confronti di Miss Lazio 2010 e nel 2017 condannata in primo grado e poi assolta nel 2019, per diffamazione aggravata nei confronti di Barbara D’Urso.

-Dai suoi canali social, Facebook, Twitter e Instagram, oltre che al suo blog Stanza Selvaggia (che però non aggiorna dal 2016), che utilizza prevalentemente per questioni lavorative emerge un lato di lei più personale, simpatico e amichevole, quello che non sempre mostra nelle sue apparizioni televisive dove deve mostrare carattere e determinazione.

-Lì emerge anche quella Selvaggia amante degli animali, che condivide spesso nelle stories di Instagram, e che sembrano essere parte di lei.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-04-2022


Vladislav Maistrouk: cosa si sa del giornalista ucraino

Chi è Carlo Vanzini: giornalista e telecronista sportivo