Chi era Guglielmo Epifani, la biografia e la vita privata dell’ex segretario del Partito Democratico e della Cgil.

ROMA – Il mondo della politica e dei sindacati piangono Guglielmo Epifani, morto all’età di 71 anni per le conseguenze di una embolia polmonare. Andiamo a ripercorrere la carriera di una delle personalità più apprezzate sia dalla destra che dalla sinistra.

Chi era Guglielmo Epifani, la biografia del politico italiano

Nato a Roma il 24 marzo 1950, Guglielmo Epifani ha trascorso un breve periodo della sua infanzia a Milano per poi fare ritorno nella Capitale dove ha concluso il percorso di studi. Al termine della carriera universitaria, la scelta di iscriversi alla Cgil e iniziare una breve esperienza da sindacalista prima di avvicinarsi al mondo della politica.

Dal 1994 al 2002 è stato vice di Sergio Cofferati e subito dopo la nomina a leader della Cgil. Ruolo ricoperto fino al 2010 quando al suo posto è subentrata Susanna Camusso. Conclusa questa esperienza, la decisione di entrare in politica con il Partito Democratico. Eletto nel 2013 alla Camera, Epifani è stato nominato segretario reggente dopo le dimissioni di Bersani. Un’esperienza durata davvero poco visto che il 15 dicembre dello stesso anno è stato eletto Matteo Renzi. Due anni dopo la decisione di lasciare i democratici e avvicinarsi a Liberi e Uguali e Articolo 1.

La morte

La morte del politico e sindacalista è stata annunciata nella giornata di lunedì 7 giugno per una embolia polmonare. L’ex segretario del Pd e della Cgil si è spento all’età di 71 anni.

Guglielmo Epifani
Guglielmo Epifani

La moglie, i figli e la vita privata di Guglielmo Epifani

Al fianco del politico da diversi anni c’è Giuseppina De Luca, dirigente dell’Inail. I due si sono conosciuti a scuola e da quel momento non si sono più lasciato. La coppia non ha avuto figli. E sono stati diversi i messaggi di cordoglio nei confronti della donna dopo la scomparsa del marito.


Chi è Matteo Pessina

Isola dei Famosi, vince Awed