Delirio per Elisa Longo Borghini che conquista il bronzo arrivando terza nella corsa su strada di ciclismo!

Dopo Rio de Janeiro arriva un altro bronzo! Ecco il bis per Elisa Longo Borghini che conquista il terzo posto in una corsa su strada di ciclismo che ieri aveva un po’ deluso le aspettative degli uomini. A vincere é l’austriaca Anna Kiesenhofer che va in fuga al primo chilometro e conquista con merito l’oro e il primo posto. 30 anni, austriaca, campionessa nazionale in carica delle prove contro il tempo: oggi definitivamente riscritto la storia sportiva del suo Paese. Una vita ciclistica che adesso prenderà un’altra piega dopo la vittoria olimpica e la gara dominata. Secondo posto per l’olandese Annemiek Van Vleuten che all’arrivo ha esultato come se avesse vinto l’oro: non si era accorta forse dell’austriaca?

Elisa Longo Borghini: il bronzo da sogno

Un bronzo da sogno. La terza medaglia delle Olimpiadi 2021 è una gioia e soprattutto una sorpresa per l’Italia dopo la meravigliosa cavalcata brasiliana di 5 anni fa. Un finale folle, finito in volata con l’azzurra che tiene testa alle inseguitrici e finisce sul gradino più basso del podio.

La classe 1991 riesce a risalire dopo una corsa in sordina e avendo la meglio sulle olandesi che escono sconfitte dalla gara in linea su strada. Marta Cavalli arriva ottava con un ottimo tempo che permette di dare ulteriori soddisfazioni al movimento ciclistico femminile.


La top 10 della corsa di linea in strada

1 KIESENHOFER Anna Austria 600 200 3:52:45
2 VAN VLEUTEN Annemiek Netherlands 475 170 1:15
3 LONGO BORGHINI Elisa Italy 400 140 1:29
4 KOPECKY Lotte Belgium 325 130 1:39
5 VOS Marianne Netherlands 275 120 1:46
6 BRENNAUER Lisa Germany 225 110 ,,
7 RIVERA Coryn United States 175 100 ,,
8 CAVALLI Marta Italy 150 90 ,,
9 ZABELINSKAYA Olga Uzbekistan 125 80 ,,
10 LUDWIG Cecilie Uttrup Denmark 100 70 ,,

Olimpiadi

ultimo aggiornamento: 25-07-2021


Nuoto, record italiano di Nicolò Martinenghi nei 100 rana

Chi è Elisa Longo Borghini, medaglia di bronzo a Tokyo 2020