Il Milan non potrà contare su Mateo Musacchio per i prossimi due mesi. Il difensore ha riportato una lesione al legamento crociato posteriore del ginocchio destro.

MILANO – Nuova tegola per Gennaro Gattuso. Gli accertamenti effettuati su Mateo Musacchio hanno evidenziato una lesione al legamento crociato del ginocchio destro. Nel comunicato pubblicato sul sito rossonero i tempi di recupero si stimano “intorno alle 6-8 settimane nelle quali dovrà effettuare un trattamento conservativo”.

Non sicuramente una buona notizia per Ringhio che già proprio in quel reparto deve fare a meno di Mattia Caldara. Gli unici due centrali a disposizione per le prossime partite sono Cristián Zapata e Alessio Romagnoli con il profilo di Stefan Šimic che a questo punto potrebbe essere davvero utile per far rifiatare alcuni giocatori.

Mateo Musacchio Milan-Betis Siviglia Napoli-Milan
Mateo Musacchio

Milan, si ferma Mateo Musacchio: si interviene sul mercato?

Saranno giorni di riflessione in casa Milan visto che l’infortunio di Mateo Musacchio potrebbe complicare un po’ la situazione centrali. Il reparto è sempre più povero e il rischio di dover ricorrere a giocatori fuori ruolo oppure a quelli della Primavera diventa sempre più alto.

Leonardo e Maldini potrebbero decidere di intervenire sul mercato per inserire in rosa uno dei giocatori attualmente svincolato. Un compito non sicuramente semplice da attuare visto che i tempi di inserimento nei sistemi di gioco di Gattuso e il rientrare in forma partita sono un po’ troppo lunghi. Molto probabilmente si andrà avanti così nella speranza che la sfortuna volti le spalle ai rossoneri e si ritorna in breve tempo ad organico completo.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/ACMilan/

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 09-11-2018


Inter, Marcelo Brozovic sempre più completo ed indispensabile

Inter, Thohir sempre più distaccato