Conte assente a Davos per impegni di governo. Al Forum scontro sul Web

Conte ‘salta’ Davos per impegni di governo. Al Forum è scontro sulla Web Tax

Conte ‘salta’ l’mpegno al Forum economico di Davos per impegni di governo. Intanto prosegue lo scontro sulla Web Tax.

Il premier italiano Giuseppe Conte salta il vertice di Davos per impegni improrogabili di governo. A dare la notizia dell’assenza del Presidente del Consiglio è stata proprio l’organizzazione del Forum.

World Economic Forum
fonte foto https://www.facebook.com/worldeconomicforum/

Giuseppe Conte salta l’impegno al Forum di Davos per impegni di governo

La notizia trova conferme anche negli ambienti di governo. Giuseppe Conte salta il suo intervento a Forum economico mondiale previsto per il pomeriggio del 23 gennaio.Un’assenza di peso visto che il premier italiano rappresenta uno degli ambasciatori europei dell’economia green. Il Presidente del Consiglio si batte da tempo in prima persona per il raggiungimento di un’Europa ecosostenibile. Non sono stati specificati gli impegni inderogabili che hanno costretto Conte a ritirarsi.

Giuseppe Conte Consiglio europeo
Fonte foto: https://www.facebook.com/eucouncil

Scontro sulla Web Tax, Usa e Europa tornano ad essere (molto) distanti

Intanto a Davos a tenere banco è il tema della Web Tax. Il Forum del 2020 in realtà ha sancito la distanza netta tra l’america di Donald Trump, che è tornato a minacciare dazi sulle auto europee, e l’Unione europea.

Il ministro dell’economia Bruno La Maire ha annunciato un tregua con gli Usa per quanto riguarda la tassa sui giganti del web almeno fino a quando l’Ocse non arriverà a un accordo interno. Anche Gualtieri per l’Italia ha espresso il desiderio di arrivare a una soluzione internazionale. Nel caso in cui non fosse raggiunta il governo procederebbe comunque con la tassazione prevista a livello nazionale.

ultimo aggiornamento: 23-01-2020

X