Si avvicina Juventus-Milan, finale che mette in palio la Coppa Italia. Tra i rossoneri nessun problema per Suso dopo la botta di sabato mentre Allegri recupera Mandzukic e De Sciglio.

Cresce l’attesa per il fischio d’inizio di Juventus-Milan, match che vale l’assegnazione della Coppa Italia. Lo stadio Olimpico di Roma sta allestendo i preparativi per per la finale in programma mercoledì alle 21.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Verso Juventus-Milan

Le due sfidanti, entrambe scese in campo sabato per le rispettive gare di campionato, hanno svolto una seduta di lavoro nella giornata di ieri. A Milanello, c’era particolare attenzione e apprensione per le condizioni di Suso dopo la contusione patita contro il Verona: lo spagnolo ha sostenuto una seduta di allenamento a parte rispetto a quella di scarico che ha coinvolto il resto dei compagni. impegnati ieri nella sfida contro il Verona: in 24 ore il problema dovrebbe rientrare completamente. A Vinovo, invece, Allegri ha diviso il gruppo in due tronconi: uno, composto dai giocatori in campo sabato sera, impegnato in un lavoro di recupero, l’altro in esercizi di atletica e tecnica. Di questo gruppo hanno fatto parte anche Sturaro, De Sciglio e Mandzukic, i quali sono così recuperati per la finale.

Vecíno-Mandzukic
La brutta entrata di Vecíno su Mandzukic (fonte foto https://twitter.com/MaurizioAlba)

Le probabili formazioni di Juventus-Milan

Ecco, di seguito, le probabili scelte dei due allenatori a poco più di 48 ore dal fischio di inizio:

 

JUVENTUS (4-3-2-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala; Higuain.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Locatelli, Bonaventura; Suso, Cutrone, Calhanoglu.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Juventus milan

ultimo aggiornamento: 07-05-2018


Cagliari-Roma, Eusebio Di Francesco a Premium: “Abbiamo vinto su un campo non semplice”

Finale di Coppa Italia Milan-Juventus: la vittoria rossonera del 1973