Coronavirus in Italia, il bollettino del 16 ottobre. Superata la soglia dei 10mila contagi.

ROMA – Coronavirus in Italia, il bollettino del 16 ottobre. Nuovo aumento dei casi del nostro Paese. Sono 10.010 i contagi registrati in un giorno con oltre 150mila tamponi. Un leggero calo dei test che porta la percentuale tra tamponi e positivi pari a 6,5% (il giorno precedente era del 5,4%).

Scendono leggermente i decessi (55) mentre continua a salire la pressione sui servizi sanitari. Lombardia e Campania hanno registrato una crescita a quattro cifre, tutte le altre a tre cifre. Solo Valle d’Aosta, Basilicata e Molise con un aumento di due cifre.

Coronavirus, Lamorgese: “Serve la collaborazione di tutti per evitare il lockdown”

Un aumento dei contagi che preoccupa (e non poco) il Governo. La ministra Lamorgese, come riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, ha chiesto ai cittadini di collaborare per evitare ulteriori chiusure.

Dopo il graduale allentamento delle restrizioni vediamo oggi la ripresa dei contagi. Dobbiamo essere tutti più responsabili. Dietro ognuno di noi non ci debbono essere le forze dell’ordine per ricordarci di mettere la mascherina o di mantenere il distanziamento. Il senso di responsabilità di ogni cittadino può evitare la chiusura totale, con problemi economici enormi“, le parole della ministra durante la cerimonia del Sigillo d’Ateneo ricevuto dall’Università di Urbino.

Luciana Lamorgese
Luciana Lamorgese

De Luca: “Halloween una idiozia. Dalle 22 chiudo tutto”

Dopo la chiusura delle scuole, il governatore De Luca ha annunciato delle nuove restrizioni per il weekend di Halloween: “Nell’ultimo fine settimana di ottobre noi chiuderemo tutto alle 22 – ha detto in conferenza stampa il presidente della Regione, riportato da Il Messaggero è il fine settimana di Halloween, questa immensa idiozia […]. Siccome dobbiamo fare i conti con la realtà e sento che si stanno già preparando le feste, dalle 22 del fine settimana di ottobre si chiude tutto e sarà il coprifuoco. Non sarà consentita neanche la mobilità“.

fonte foto copertina comunicato stampa

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus cronaca Luciana Lamorgese News Vincenzo De Luca

ultimo aggiornamento: 17-10-2020


Vaccino, Burioni: “Abbiamo una data”

Coronavirus, l’allarme della Caritas: “I nuovi poveri aumentano del 45 per cento”