Cutrone, l'agente: "18 milioni? Pochi. Affare per il Milan, non credo..."

Cutrone, l’agente: “Il valore di Patrick? E’ stato sottovalutato. Il Milan…”

L’agente di Patrick Cutrone, Donato Orgnoni, ha parlato della cessione dell’attaccante al Wolverhampton. Il procuratore ritiene che il Milan possa pentirsi…

Patrick Cutrone è stato fino a questo momento il sacrificato del Milan nel mercato in uscita. L’attaccante classe ’98 è stato infatti ceduto al Wolverhampton per 18 milioni più 4 di bonus: per le casse di via Aldo Rossi si tratta di una plusvalenza completa.

Le parole del procuratore

Donato Orgnoni, agente di Cutrone, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, rispondendo ad una domanda circa la valutazione data al proprio assistito: “Eterno problema o pensiero. Con quell’importo (18 milioni di euro + 4 milioni di bonus, ndr) secondo me è stato sottovalutato, ma solo il tempo ci dirà se l’affare l’ha fatto il Milan o il Wolverhampton, anche se penso di sapere già la risposta“. In pratica, per il procuratore dell’attaccante dell’Under 21 presto i rossoneri potrebbero pentirsi di aver ceduto il calciatore a questa cifra.

Patrick Cutrone
Patrick Cutrone

Cutrone, l’addio al Milan

Dopo la conclusione della trattativa, Cutrone ha scritto su instagram un lungo messaggio d’addio ai colori rossoneri e ai tifosi: “Volevo dirti tante cose ma non so da dove iniziare… Caro Milan, è così. Mi hai accolto a 8 anni, ero un bambino che sognava di far gol a San Siro. Adesso sono cresciuto come calciatore e come uomo. Rossonero, in campo e nella vita. Un onore immenso.
Grazie davvero a tutti: dallo staff, ai miei compagni. E un grosso abbraccio ai miei tifosi. Per sempre nel mio cuore: mi avete fatto sentire amato in ogni momento. Per me lasciare un ricordo nel vostro cuore è la vittoria più bella. Auguro il meglio alla società che amo, ai miei compagni e a voi tifosi! Con tutto il cuore, rossonero, Patrick. Forza MILAN
“. 

ultimo aggiornamento: 08-08-2019

X