I dati Istat sull’industria di giugno. Numeri in ripresa rispetto al periodo di pandemia.

ROMA – I dati Istat sull’industria di giugno sono in positivo. “Le prospettive per l’economia – si legge nel report riportato dall’Ansarestano decisamente positive. Per le imprese la fiducia si attesta sui massimi degli ultimi anni e il livello dei posti vacanti nell’industria e nei servizi ha superato i livelli pre-crisi“.

Entrando maggiormente nei dettagli, nel sesto mese dell’anno l’indice destagionalizzato della produzione industriale ha registrato un incremento rispetto a maggio dell’1%. Mentre se si guarda questo dato su base annuale si registra un aumento di quasi il 14%, anche se il dato sembra essere fortemente influenzato dalla pandemia.

Produzione industriale in ripresa

Una produzione industriale che in Italia si conferma in ripresa. Anche nel secondo trimestre è stato registrato un aumento dell’1% rispetto alla prima parte dell’anno. Un trend che potrebbe essere confermato anche nel report di settembre, ma non si esclude una ulteriore accelerazione visto che l’economia in questo momento sembra essere definitivamente ripartita.

Incrementi tendenziali – si precisa nel documento – rivelanti caratterizzano quasi tutti i comparti: +20% per i beni intermedi, +16,2% per i beni strumentali e +10% per i beni di consumo. Più contenuta è la crescita per l’energia (+2,1%)”.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Istat
Fonte foto: https://www.facebook.com/IstatCensimentiGiornoDopoGiorno

Il rischio della variante Delta

Una ripresa economica che continua ad essere messa fortemente a rischio dalla variante Delta. La ripartenza dovrebbe continuare almeno fino al terzo trimestre, ma nel quarto è alta la possibilità di un rallentamento per la ripresa dei contagi dovuti alla mutazione registrata in India.

Si tratta di ipotesi che potrebbe non diventare realtà. Le vaccinazioni, infatti, corrono e il fatto della prevalenza della variante già in estate potrebbe consentire di guardare con maggiore fiducia. I dati registrati fino a questo momento sono sicuramente positivi e la speranza resta quella di continuare in questo modo anche in futuro.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/IstatCensimentiGiornoDopoGiorno


Borse 6 agosto, Tokyo chiude la settimana in positivo. In rialzo Milano

Rihanna entra nella classifica di Forbes: un patrimonio da oltre un miliardo di dollari