Massimiliano Allegri nel post partita di Empoli-Juventus: “Nella ripresa meglio. Complimenti agli avversari per la partita disputata”.

EMPOLI – La Juventus soffre ma ritrova il successo in campionato. Nel post partita Massimiliano Allegri è soddisfatto a metà ai microfoni di Sky Sport: “Eravamo un po’ stanchi – sottolinea – ma dopo dodici vittorie su tredici partite ci può stare. Stasera non eravamo partiti male ma poi non siamo più andati sulle seconde palle e abbiamo sofferto. Nella ripresa abbiamo approfittato del loro calo e siamo riusciti a conquistare i tre punti. Faccio i complimenti agli avversari per la partita disputata“.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (fonte foto https://twitter.com/juventusfc)

Empoli-Juventus, Allegri nel post partita: “CR7 l’esempio visivo per giocare a calcio”

Massimiliano Allegri si è soffermato anche sui singoli: “De Sciglio ha fatto bene. Ho scelto lui e Bernardeschi per dare sostanza. Oggi bisognava senza guardare alla prestazione. Bentancur da play ha fatto meglio di Pjanic. Bravo anche Rugani, ho giocatori in difesa che posso fare ruotare. Dybala? Paulo è un giocatore molto importante. Ha fatto bene, specialmente nel secondo tempo“.

Sulle condizioni di Chiellini – “Solo un affaticamento. Non dovrebbe essere niente di grave“.

Su Cristiano Ronaldo – “È il classico esempio che la pratica va sopra la teoria. Un gesto tecnico da imitare. Con i giovani bisogna allenare e non fare teoria. Guardare i bambini che non si divertono non mi piace. Nelle scuola calcio ora si va solo a sentire la teoria. Ci vogliono segnale e gli allenatore fare giocare chi sta meglio. Il calcio è un gioco di conoscenza“.

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfc/media

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 27-10-2018


Inter, l’agente di Zaniolo: “Via per inesperienza”

Verso Milan-Sampdoria: Calhanoglu convocato ma a rischio