Atalanta-Roma, Eusebio Di Francesco nel post partita: secondo tempo inspiegabile

Le dichiarazioni di Eusebio Di Francesco nel post partita di Atalanta-Roma: “Ci manca continuità durante il match. Divento matto”.

BERGAMO – Ennesima rimonta subita in questa stagione dalla Roma con Eusebio Di Francesco che non riesce a dare una spiegazione. Nel post partita della sfida pareggiata con l’Atalanta, il tecnico dei giallorossi si è soffermato ai microfoni di Sky Sport: “Situazioni del genere sono già successe. Nel primo tempo abbiamo fatto una partita, nella ripresa un’altra. La squadra non si esprime con continuità nell’arco dei 90′ e dobbiamo assolutamente risolvere questi problemi perché abbiamo puntato all’aria una vittoria. Alla fine dobbiamo anche dirci contenti del punto, visto che si poteva anche perdere“.

Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco

Atalanta-Roma, Eusebio Di Francesco nel post partita: “Oggi abbiamo soprattutto demeriti. Non si possono prendere gol del genere”

Eusebio Di Francesco è molto critico con la sua squadra: “Nel primo tempo riuscivamo a trovare spazi ma poi abbiamo preso un gol stupido che ha dato fiducia ad una squadra in difficoltà. E’ stata una grande ingenuità soprattutto perché eravamo a fine primo tempo. Oggi abbiamo solo demeriti e non riusciamo a dare continuità alla prestazione. Nella ripresa facevamo fatica ad uscire dall’area di rigore perché non tenevamo una palla e perdevamo i contrasti. Una situazione che mi fa diventare matto e soprattutto alla quale non riesco a dare una motivazione“.

Una Roma a fasi alterne a Bergamo con un punto che soddisfa specialmente l’Atalanta per come si era messa la partita. Ora per i giallorossi il grande obiettivo di ripartire già dalla partita di Coppa Italia contro la Fiorentina di Stefano Pioli. Una nuova sfida ricca di insidie ma che gli uomini di Di Francesco non possono sbagliare per dare un senso ad una stagione in Italia che rischia di essere priva di obiettivi da marzo in poi.

ultimo aggiornamento: 27-01-2019

X