Le dichiarazioni di Eusebio Di Francesco nel post partita di Juventus-Roma: “Siamo stati bravi nella gestione della palla”.

TORINO – La Roma continua il suo momento complicato. Nel posticipo della diciassettesima giornata i giallorossi vengono sconfitti dalla Juventus per 1-0. Nel post partita il tecnico Eusebio Di Francesco analizza il match ai microfoni di DAZN: “Loro hanno avuto due partite diverse da noi e quindi questa sconfitta ci può stare. I giocatori hanno poche certezze e non sono sereni. Nella ripresa abbiamo accettato più duelli, gestendo maggiormente la palla anche se siamo stati poco cattivi nell’ultimo passaggio. Al momento ci sono delle differenze tra le due squadre con loro che appena avevano l’occasione calciavano. Io ho avuto risposte positive dai miei ragazzi e sono soddisfatto“.

Sulla difesa a tre – “Avevo bisogno di avere più solidità centralmente e volevo sfruttare Kolarov e giocare con due attaccanti più vicini. Venivamo da un momento non semplice ma posso assicurarvi che in alcune occasioni si poteva fare un po’ meglio“.

Eusebio Di Francesco
Eusebio Di Francesco (fonte foto https://twitter.com/ASRomaEN)

Juventus-Roma, Eusebio Di Francesco nel post partita: “Schick poteva fare qualcosa di più ma si è impegnato molto”

Eusebio Di Francesco si è soffermato anche sulla prestazione di Patrik Schick, sempre al centro della critica: “Non l’ho sostituito perché si vedeva che era dentro alla partita. Da lui tutti ci aspettiamo una maggiore facilità di arrivare alla conclusione anche se questa non era una delle partite più semplici. Poteva fare qualcosa di più ma ha cercato come sempre di aiutare la squadra“.

Sulla prestazione della squadra – “L’atteggiamento è stato positivo come provare a cercare l’uno contro l’uno ma non siamo stati bravi a cercare la conclusione. Chiudere la Juventus nella sua metà campo non è una cosa semplice soprattutto in questo stadio ma alla fine bisogna concretizzare la mole di gioco che crei altrimenti non porti a casa i tre punti. Ci manca la malizia, specialmente nei giocatori giovani“.

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 22-12-2018


Juventus-Roma, Massimiliano Allegri nel post partita: “Stiamo facendo buone cose”

Serie A, Milan-Fiorentina 0-1: l’analisi della gara