Ex Ilva, il vicepremier Di Maio conferma il no all’immunità: “In una situazione così delicata non deve esistere”.

TARANTO – A distanza di due mesi Luigi Di Maio ritorna a Taranto. Il vicepremier – insieme alla ministra della Salute Grillo – ha preso parte al Tavolo Istituzionale permanente per fare il punto sull’ex Ilva. L’esponente del Governo ha garantito la non immunità per Mittal: “Non deve essere utilizzata in situazioni simili. Chiederemo i motivi della cassa integrazione ma se tutti rispettano i patti come li abbiamo firmati non ci sarà nulla da temere“.

Il ministro del Lavoro espone anche i progetti del Governo per Taranto: “C’è una dotazione finanziaria di un miliardo di euro di investimenti assegnati – precisa il vicepremier citato da La Repubblica – e solo 300 milioni sono stati utilizzati quando ho presieduto il tavolo del 24 aprile scorso. Oggi sono 700 i milioni impegnati e la cosa più importante e che entro settembre potremo vedere 500 milioni in fase di esecuzione assegnati ai progetti“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Ilva
fonte foto https://twitter.com/Ettore_Rosato

Ex Ilva, Di Maio contestato a Taranto. Marescotti: “Il numero delle vittime aumenta”

Al tavolo ha partecipato anche la ministra Grillo che ha conferma un aumento dei “ricoveri ospedalieri per le leucemie infantili tra il 2014 e il 2017“.

Numeri ribaditi anche da Alessandro Marescotti, responsabile di Peacelink Taranto: “Abbiamo fatto uno studio che va dal 2010 al 2018 da cui risulta che nei tre quartieri più vicini all’Ilva c’è costantemente un eccesso di mortalità. In particolare nel triennio dei riva (2012-2018) ci sono stati 82 decessi in più all’anno. E questa cosa si è continuata a verificare anche nel periodo in cui si è insediato il governo del cambiamento“.

Dichiarazioni e rapporti che confermano una grave emergenza a Taranto. Gli effetti dell’Ilva continuano e il Governo è chiamato a misure più efficace per cercare di vincere questa battaglia che finora ha visto troppe vittime innocenti.

Di seguito il video con alcune dichiarazioni di Di Maio da Taranto

Conferenza stampa in diretta con i ministri Alberto Bonisoli, Sergio Costa e Giulia Grillo.

Pubblicato da Luigi Di Maio su Lunedì 24 giugno 2019

fonte foto copertina https://twitter.com/Ettore_Rosato


Bufera Procure, la smentita di Lotti: Mai messo bocca sulle nomine

C’è una Ong che ‘aiuta Salvini’ riportando a casa i migranti