Governo – Il Pd inizia la sua battaglia all’opposizione

Pd, Maurizio Martina avverte: “Dobbiamo prepararci all’opposizione e preparare l’alternativa con soluzioni socialmente più equilibrate”.

Governo – Dopo aver assaporato l’ipotesi di un Governo al fianco del Movimento 5 Stelle, ipotesi gradita e accettata da parte del Partito, il Pd si è ritrovato nuovamente in minoranza dopo che il mandato esplorativo assegnato a Fico non ha portato i risultati sperati consegnando a Mattarella tante belle prospettive ma nessuna maggioranza stabile in grado di guidare il Paese.

Governo: l’Italia tra i tecnici e l’accordo tra Di Maio  e Salvini

E questa volta il capo di Stato ha deciso di prendere in mano le redini della situazione iniziando a valutare la formazione di un governo tecnico, ipotesi non del tutto sgradita al Partito Democratico che ha subito riproposto il nome di quel Gentiloni che garantirebbe una continuità al lavoro svolto negli ultimi anni.

Il problema è che questo lavoro ha convinto né il Centrodestra né il Movimento , e allora ecco il colpo di coda di Di Maio e Salvini: risolto il nodo Berlusconi i due hanno chiesto tempo a Mattarella e si sono messi al lavoro per stilare un programma comune e far partire un nuovo esecutivo.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/)

E il Pd si prepara all’opposizione: “Siamo preoccupati per un programma incentrato sul deficit”

Il Pd rischia di trovarsi nuovamente fuori dai giochi, o meglio all’opposizione. Intervenuto ai microfoni di Radio Uno, il segretario reggente del Pd Maurizio Martina ha parlato della posizione dei democratici circa gli ultimi sviluppi: “Nessuno di noi è euforico, io sono preoccupato per un’ipotesi di programma di governo sostanzialmente tutto giocato su deficit e debito, su una capacità di spesa improbabile dello Stato italiano. Vuol dire scaricare le risposte sulle generazioni future

Dobbiamo prepararci all’opposizione, che c’é, nel Paese reale, e preparare l’alternativa, con soluzioni socialmente più equilibrate“, ha aggiunto Martina che ha poi puntato il dito anche contro la legge Fornero.

Di seguito il post pubblicato da Maurizio Martina sulla propria pagina Facebook per esprimere la propria preoccupazione sul governo M5s-Lega

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-05-2018

Nicolò Olia

X