Dichiarazioni Sarri vigilia Tottenham-Juventus. Il tecnico: “Mi piacerebbe allenare Pogba. Su Higuain decide la società”.

SINGAPORE – Dichiarazioni Sarri vigilia Tottenham-Juventus. Prima conferenza stampa pre-partita per il tecnico bianconero che ha spiegato cosa si aspetta dalla squadra in questa partita: “Io voglio giocare un certo tipo di calcio che fa divertire. Da domani sarò io ad adattarmi alla squadra per esaltare le caratteristiche dei calciatori. A Singapore per 70 metri vorrò vedere le mie idee e poi tocca a loro“.

Sugli Spurs dice: “Mi aspetto una partita non bella. Loro sono avanti dal punto di vista della condizione ma anche di conoscenza. Noi dobbiamo ancora trovare l’identità di gioco. Speriamo che al termine della stagione riusciremo a conquistare qualche trofeo. Formazione? De Ligt giocherà qualche minuto perché non si è ancora allenato con noi ma deve giocare con i compagni. Ronaldo a sinistra. Lui ha vinto partendo tutto giocando in questa posizione. Può ricoprire tutti i ruoli ma il primo tentativo sarà farlo partire dalla sua posizione tradizionale“.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Maurizio Sarri conferenza
Maurizio Sarri in conferenza stampa (fonte foto https://twitter.com/juventusfc)

Sarri e il mercato

In conferenza stampa c’è spazio anche per il mercato: “Io lavoro con i giocatori che la società mi mette a disposizione. Gonzalo in questo momento fa parte della rosa e lo considero al 100% nei programmi. Poi se la società prenderà una decisione diversa mi devo adeguare“.

Sarri sogna Pogba e apre all’addio di Bonucci: “Paul mi piace molto come giocatore ma è di proprietà del Manchester United. Non conoscono la situazione e per questo non mi pronuncio. Difesa a tre? Mai“. Quest’ultima chiusura potrebbe portare alla cessione dell’ex Milan. L’arrivo di de Ligt dovrebbe dare meno spazio al centrale laziale e nelle prossime settimane Manchester City e PSG dovrebbero presentare le prime offerte per cercare di convincere i bianconeri a far partire il proprio giocatore.

fonte foto copertina https://twitter.com/juventusfc

TAG:
calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 20-07-2019


Palermo, revocati gli arresti domiciliari per Maurizio Zamparini

Lutto in casa Torino, è morto Giovan Battista Moschino