Diego Costa, il fratello assicura: “Non andrà a giocare in Cina”

Jair Costa, fratello dell’attaccante del Chelsea, lascia aperta la porta ai club europei: “L’anno prossimo vuole giocare i Mondiali“.

chiudi

Caricamento Player...

Dopo essere stato scaricato dal tecnico dei Blues, Antonio Conte, il centravanti ispano-brasiliano, Diego Costa, è stato accostato a tante squadre in Europa: su tutte l’Atlético Madrid, ma anche il nuovo Milan cinese di Montella. Sul futuro dell’attaccante si sprecano le illazioni, ma il fratello, Jair Costa, intervistato da Yahoo Deportes, ha chiarito quest’oggi: “Diego, fortunatamente, ha molte proposte. Non posso dire quante ma ci sono. Anche dalla Cina? Sì, ma credo sia molto difficile che vada giocare lì, il prossimo anno ci sono i Mondiali e Diego vuole disputarli con la Spagna. L’Atlético Madrid? Diego ha grande affetto per questo club, ma non c’è nulla di concreto a oggi, aspettiamo e vediamo cosa succede“.

Suggestione Diego Costa, Bacca verso l’Inghilterra

Per un calciatore spagnolo che potrebbe vestire la maglia del Milan nel futuro prossimo, ce n’è uno che in Spagna ha giocato molto, Carlos Bacca, pronto a svestirla, quella maglia. Il colombiano lascerà quasi certamente Milanello in questa stagione. Dopo lo stallo iniziale, le corteggiatrici per l’ex Siviglia stanno inizando a spuntare. Secondo quanto riferito dal Sun, una delle pretendenti più serie sarebbe l’Everton, alla ricerca di un centravanti e interessata anche a Niang. Per ora non ci sono state offerte speciali, e Bacca continua a guardarsi intorno, desiderato anche dal Marsiglia di Garcia. Ancora qualche settimana, insomma, e il Milan potrebbe dire addio al miglior bomber delle ultime due faticose stagioni.