Difensori Milan, ecco i migliori dieci della storia rossonera

Da Maldini a Baresi, passando per Nesta, Tassotti e Thiago Silva: la classifica dei dieci difensori Milan più forti di tutti i tempi.

chiudi

Caricamento Player...

Difensori Milan – Le grandi squadre si costruiscono partendo dalle fondamenta. Ovvero dalla difesa. Centrali attenti e forti in marcatura, terzini abili nelle due fasi. Il segreto sta tutto qui. La storia rossonera è ricca di difensori fuoriclasse. Ecco la nostra Top Ten.

Difensori Milan, da Thiago a Giovanni Galli

In decima posizione troviamo Thiago Silva, campione d’Italia con il Milan nella stagione 2010-2011. Eleganza e carisma, il brasiliano ha conquistato San Siro con le sue qualità tecniche e caratteriali. Al nono posto ecco Marcos Cafu, esterno destro con l’hobby della velocità. Tra un sorriso e l’altro, una galoppata di qua e un recupero di là, il Pendolino si è guadagnato la stima eterna del popolo milanista. Per Filippo Galli parlano i numeri: oltre duecento presenze in rossonero, cinque Scudetti, tre Coppe dei Campioni, altrettante Supercoppe Europee e due Intercontinentali. Un posto nella Top Ten gli spetta di diritto.

Difensori Milan, dal mito Schnellinger al fenomeno Nesta

Tra i protagonisti della vittoria del Milan nella finale di Coppa dei Campioni contro l’Ajax c’è Karl-Heinz Schnellinger, roccioso difensore tedesco approdato in rossonero nel 1965. Forza fisica e continuità di rendimento: c’è anche lui nella hall of fame milanista. La sesta piazza è occupata da Alessandro Costacurta, uno dei giocatori con più presenze (ben 663) nella storia del Milan. Il suo personale palmares è tra i più ricchi: sette Scudetti, una Coppa Italia, cinque Champions League, quattro Supercoppe Europee e due Intercontinentali. Altro giro, altro immortale: Mauro Tassotti, una vita di successi in rossonero tra campo e… panchina (come vice di Carlo Ancelotti prima e Massimiliano Allegri poi). Un gradino più in alto, ecco Alessandro Nesta, senza dubbio uno dei difensori più amati dai tifosi del diavolo. Acquistato per circa 31 milioni di euro nell’estate del 2002, l’ex laziale si afferma come uno dei centrali più forti di sempre, contribuendo ai trionfi del grande Milan di Ancelotti.

Difensori Milan, il podio dei migliori

Medaglia di bronzo per Cesare Maldini, autentica leggenda rossonera. Con la fascia da capitano al braccio, Cesarone alzò al cielo la prima Coppa dei Campioni del Milan. In seconda posizione Franco Baresi, vent’anni in trincea (due dei quali in Serie B) con la stessa maglia. Correttezza, professionalità, soprattutto talento ed efficacia: Kaiser Franz verrà ricordato in eterno come uno dei difensori più forti di sempre. Al primo posto c’è lui, l’uomo dei record e dei trofei: Paolo Maldini, 902 presenze con il Milan, venticinque stagioni al servizio della stessa squadra. Formidabile terzino prima, implacabile centrale poi: lo storico tre rossonero ha scritto pagine indelebili della storia milanista.