La nota dell’Ema sulla vaccinazione eterologa: “E’ sicura ed efficace. Non possiamo fare una raccomandazione definitiva”.

ROMA – Attraverso una nota, condivisa anche con l’Ecdc, l’Ema si è pronunciata sulla vaccinazione eterologa. “Ci sono buone basi scientifiche per aspettarsi che sia sicura ed efficace – ha detto l’ente regolatore riportato dall’Ansaquando applicata contro il Covid-19. Non siamo nelle condizioni di fare una raccomandazione definitiva sull’utilizzo di diversi vaccini per le due dosi, ma nonostante questo i risultati preliminari degli studi condotti in Spagna, Germania e Stati Uniti suggeriscono una risposta immunitaria soddisfacente e nessun problema di sicurezza“.

Gli studi proseguono

Gli approfondimenti sulla vaccinazione eterologa anche in ottica futura. Gli studi sono in corso e nelle prossime settimane sono attese delle raccomandazioni definitive su questo passaggio.

In Italia si è deciso di muoversi senza aspettare una relazione definitiva dell’Ema. Non sembrano esserci, almeno in questi primi giorni, segnalazioni di effetti collaterali oppure di altri problemi. Si tratta sicuramente di un’ottima notizia soprattutto anche in vista dei prossimi mesi. Si attende a breve un nuovo documento dell’ente regolatore per capire se in altri Paesi ci sono stati delle risposte diverse. Ad oggi, gli approfondimenti hanno messo in evidenza solamente situazioni positive e per questo motivo non sembra esserci nessun passo indietro.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Vaccino Covid
Vaccino Covid

In Italia si prosegue con la vaccinazione eterologa

In attesa di capire come si comporterà l’Ema su questo tema, l’Italia non ha nessuna intenzione di cambiare al momento la propria campagna. Gli italiani, che non si fidano della vaccinazione eterologa, possono decidere di effettuare la seconda somministrazione con AstraZeneca, ma gli esperti continuano a consigliare di seguire le indicazioni arrivate nei giorni scorsi.

Sicuramente un aumento delle somministrazioni potrebbe arrivare dopo le raccomandazione definitiva da parte dell’Ema. Ma l’ente regolatore ha ribadito che ci vuole ancora un po’ di tempo per arrivare ad una relazione completa.

TAG:
coronavirus vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 14-07-2021


Altri 45 giorni di carcere per Zaky

Coronavirus, nove positivi su un volo da Malta. L’intero aereo in quarantena