Verso Arsenal-Milan, dubbio Calabria per Gennaro Gattuso

Il tecnico rossonero studia le possibili soluzioni in vista di Arsenal-Milan. L’idea 4-4-2, con Cutrone e André Silva in attacco, stuzzica e non poco.

Verso Arsenal-Milan, le ultime da Milanello. Gennaro Gattuso e lo staff medico rossonero continuano a monitorare con attenzione le condizioni fisiche di Davide Calabria, già a riposo contro il Genoa nell’ultima sfida di campionato ma non ancora al meglio della condizione.

La presenza del terzino azzurro nell’undici titolare che scenderà in campo a Londra è ancora in forte dubbio. Al suo posto il tecnico rossonero starebbe pensando a Zapata nell’inusuale ruolo di terzino destro, dove fino a questo momento ha agito Fabio Borini come prima alternativa ad Abate prima e Calabria poi.

Il problema è che Borini è un attaccante e Gattuso, intenzionato a tentare il tutto per tutto, non vuole vanificare gli sforzi della sua squadra schierando un giocatore fuori ruolo e scoprendosi quindi agli attacchi sugli esterni.

Solo nelle prossime ore sarà possibile intuire quale strada vorrà intraprendere Gennaro Gattuso, il quale confida nel recupero di Davide Calabria per evitare una scommessa al buio.

Davide Calabria Milan
Davide Calabria

Europa League, Arsenal-Milan all’Emirates

Turnover? No, grazie, almeno nei limiti del possibile. Gennaro Gattuso non ha mai preso in considerazione questa possibile soluzione e di certo non comincerà a farlo adesso in vista di Arsenal-Milan. Perché l’impresa è fattibile, complicata ma fattibile: a Londra, contro i Gunners di Arsene Wenger, si può vincere. Il Milan ci crede, quindi ci proverà. I rossoneri se la giocheranno fino in fondo, provando a ribaltare il risultato (pesantissimo) dell’andata.

La strada che porta ai quarti di finale di Europa League è sempre più in salita, ma Leo Bonucci e soci non hanno certo intenzione di mollare. Come detto, difficilmente Gattuso si affiderà al turnover, ma potrebbe comunque effettuare un paio di cambi rispetto all’undici titolare proposto a Genova. Confermatissimi, ovviamente, i due centrali di difesa (Romagnoli e Bonucci), così come Ricardo Rodríguez sulla corsia mancina. A destra, invece, Davide Calabria dovrebbe tornare in campo dal primo minuto.

André Silva Inter-Milan Montella
Andre’ Silva

Formazione Milan, ipotesi 4-4-2

Con ogni probabilità, mister Rino confermerà in toto anche il reparto di centrocampo, con Lucas Biglia in cabina di regia, Giacomo Bonaventura e Franck Kessié al fianco dell’argentino. Qualche dubbio in più là davanti. Suso appartiene alla categoria degli intoccabili, Nikola Kalinic assolutamente no. Patrick Cutrone potrebbe prendere il posto del croato, ma attenzione all’eroe di Marassi, il portoghese André Silva.

Non è da escludere un passaggio al 4-4-2, con Bonaventura e Suso sugli esterni, Biglia e Kessié in mezzo al campo e la coppia di centravanti composta da Cutrone e Silva. In quel caso, Hakan Calhanoglu si accomoderebbe in panchina, a meno che Gattuso non decide di schierare il dieci turco largo a sinistra al posto di Jack. Dubbi che Rino scioglierà solo a ridosso del match, con una precisa consapevolezza: l’impresa è possibile, guai a non crederci.

Ecco un video con alcune giocate di Mesut Özil. Il tedesco è forse il principali pericolo per il Milan.

ultimo aggiornamento: 14-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X