Milan, arriva Reina ma Donnarumma non verrà ceduto

I rossoneri hanno chiuso per Reina e su Donnarumma riprendono le voci di un addio a fine stagione. Il Milan ha però fatto sapere di non voler cedere il portiere, a meno che non sia lui a chiederlo.

Dopo Inter-Napoli, il portiere “Pepe” Reina è rimasto nel capoluogo meneghino per sostenere le visite mediche al fine di sottoscrivere un contratto con il Milan, dato che il legame con i partenopei è in scadenza. Chiaramente, la notizia dell’ingaggio del classe ’82 da parte dei rossoneri ha alimentato le ipotesi circa un addio di Gianluigi Donnarumma a fine stagione. A quanto pare, soprattutto il padre dell’estremo difensore di Castellammare di Stabia non avrebbe gradito il movimento da parte della società di via Aldo Rossi.

Pepe Reina
Pepe Reina

Il retroscena

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, il ds Mirabelli avrebbe comunicato in anticipo a Gigio che il Milan si stava muovendo per portare in rossonero Reina. L’uomo-mercato del Diavolo avrebbe messo in chiaro che il portiere del Napoli avrà il ruolo di secondo e che il Milan potrebbe pensare di cedere Donnarumma solo su richiesta del giocatore. Lo stesso discorso è stato premesso all’ex Liverpool, il quale è designato a fare da chioccia al classe ’99. Questo l’incastro disegnato dai piani alti della dirigenza. Qualora Donnarumma, attraverso Raiola, decidesse per lasciare il Milan, portando un’offerta da circa 70 milioni, allora i rossoneri sarebbero comunque coperti con l’affidabilissimo estremo difensore di Madrid e con un bel po’ di denaro da reinvestire in altri reparti.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 14-03-2018

Fabio Acri

X