Neymar ancora nei guai, sequestrati 36 beni immobili

Nuovi guai per Neymar. Il brasiliano sarebbe accusato di evasione fiscali. La polizia brasiliana gli ha sequestrato 36 beni immobili.

ROMA – 16 milioni di euro. E’ questa la somma che Neymar avrebbe evaso negli ultimi anni. A svelare la vicenda è il giornale brasiliano Folha de Sao Paulo che specifica come gli inquirenti hanno provveduto al sequestro di 36 beni immobili in attesa di ulteriori sviluppi sull’indagine.

La vicenda risale all’epoca del trasferimento dell’attuale giocatore del PSG dal Santos al Barcellona. Tra i beni che sarebbero finiti sotto sequestro anche la villa a Guarijà, località amata da Alberto Sordi, e tre appartamenti sulla costa di Santa Catarina. Nessun commento ufficiale da parte del calciatore che attualmente è impegnato a difendersi dall’accusa di stupro.

Neymar
Neymar

Nuovi guai per Neymar che intanto pensa al suo futuro

Nonostante i nuovi guai con la giustizia, Neymar non ha nessuna intenzione di rimanere al Paris Saint-Germain. Il brasiliano in più di un’occasione ha ribadito la sua voglia di ritornare in Spagna. Nelle scorse ore si era ipotizzano una possibilità Real Madrid ma ora in vantaggio sembra esserci il Barcellona. La società blaugrana è pronto a riaccogliere il brasiliano e formare il tridente dei sogni con Messi e Suarez.

Potrebbe essere proprio Neymar il grande colpo di mercato della squadra catalana che ha voglia di riscattare una stagione non eccezionale. E la ripartenza dovrebbe arrivare dal brasiliano. L’ex Santos arriva non proprio da una annata fortunata tra infortuni e altri problemi personali. Per questo possibile un colpo a sorpresa del Barcellona che aveva smentito il ritorno della stella verdeoro in Catalogna. Ma nelle ultime ore la situazione sembra cambiata con Neymar che si prepara alla sua nuova avvenuta al fianco di Messi e Suarez.

Ed ora Valverde non ha più alibi. Un nuovo fallimento potrebbe costargli la panchina con Allegri pronto a subentrare.

ultimo aggiornamento: 18-06-2019

X