Finale Play-Off Serie B, primo round al Cittadella. Verona battuto 2-0

La sintesi e il tabellino di Cittadella-Verona 2-0: veneti ad un passo dalla Serie A. Scaligeri chiamati all’impresa domenica.

CITTADELLA (PADOVA) – Il primo round della finale play-off di Serie B va al Cittadella. La squadra di Venturato riesce a sfruttare il fattore campo e supera 2-0 il Verona. Al ritorno i veneti possono anche permettersi una sconfitta con un solo gol di scarto mentre gli scaligeri sono obbligati a vincere con almeno due reti di differenza se vogliono sperare nella promozione.

Cittadella-Verona
Cittadella-Verona (fonte foto https://twitter.com/ascittadella73)

La sintesi di Cittadella-Verona 2-0

Partenza sprinti per il Cittadella che trova il vantaggio al 6′ dopo una buona chance di Rizzo. E’ lo stesso terzino che con un traversone trova Diaw in area di rigore, bravo a battere Silvestri.

Il match continua regalare emozioni da una parte e dall’altra con gli scaligeri che vanno ad un passo dal pareggio con una conclusione di Laribi che si stampa sul palo.

Diaw raddoppia – Nella ripresa i padroni di casa iniziano con un atteggiamento simile a quello del primo tempo ma questa volta Pasa è impreciso. La reazione degli ospiti arriva prima con Colombatto e poi con Di Carmine ma in entrambi i casi si supera Paleari. Nel massimo momento di sforzo scaligero ecco il raddoppio del Cittadella. Silvestri riesce ad anticipare Moncini ma la sfera finisce sui piedi di Diaw che a porta vuota non sbaglia.

Le ultime emozioni del match arrivano con le conclusioni di Pazzini, palla sulla traversa, e di Moncini, Silvestri blocca.

Il tabellino di Cittadella-Verona 2-0

Marcatori: 6′, 80′ Diaw

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Parodi, Frare, Adorni, Rizzo; Siega, Iori (83′ Proia), Pasa; Schenetti (67′ Bussaglia); Moncini, Diaw (89′ Scappini). A disp. Maniero, Benedetti, Camigliano, Ghiringhelli, Cancelotti, Drudi, Maniero, Finotto. All. Venturato

Verona (4-3-3): Silvestri; Faraoni, Dawidowicz, Empereur, Vitale; Henderson (84′ Di Guadio), Gustafson, Colombatto; Matos, Di Carmine (77′ Pazzini), Laribi (73′ Lee). A disp. Ferrari, Berardi, Munari, Marrone, Balkovec, Danzi, Tupta, Almici, Bianchetti. All. Aglietti

Arbitro: Sig. Antonio Giua di Olbia

Note: Ammoniti: Vitale, Colombatto (V). Angoli: 5-11 per il Verona. Recupero: 1′ p.t.; 4′ s.t.

fonte foto copertina https://twitter.com/ascittadella73

ultimo aggiornamento: 30-05-2019

X