Le prove libere del GP degli Stati Uniti, diciassettesimo appuntamento con la Formula 1, vede subito protagonisti Hamilton e Verstappen.

AUSTIN (STATI UNITI) – Subito protagonisti Lewis Hamilton e Max Verstappen nelle prove libere del GP degli Stati Uniti, diciassettesimo appuntamento stagionale con la Formula 1. In questo caso la sfida si è aperta già dal venerdì con Max che sul finire della seconda sessione si è preso la posizione su Lewis.

Il campione del mondo in carica, però, approfittando di un rallentamento si è affiancato e qui è iniziato un ruota a ruota per qualche metro. Fortunatamente non ci sono stati particolari danni per le vetture, ma l’olandese subito dopo ha urlato via radio “stupido idiota” e mostrato il dito medio. Un weekend che si preannuncia ‘scoppiettante’ e, come sempre, attenzione alla prima curva domenica con i due che molto probabilmente andranno ancora una volta a cercarsi e ci aspettiamo, quindi, un duello senza esclusioni di colpi.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Perez il più veloce nella seconda sessione di libere

Mettendo per un attimo da parte questo duello, il più veloce nella seconda sessione di libere è stato un po’ a sorpresa Sergio Perez davanti a Lando Norris e Lewis Hamilton. Quarto crono per Bottas. McLaren che si è dimostrata in grande forma anche con la quinta posizione di Ricciardo davanti a Stroll.

GP Formula 1
GP Formula 1

La prima Ferrari è quella di Leclerc in settima posizione. I primi, comunque non sono lontani (Norris dista circa tre decimi ndr), ma serve sicuramente uno step ulteriore visto anche il nono posto di Sainz. Nel mezzo Verstappen. Giovinazzi a chiudere la top ten.

Mercedes la più veloce nella mattinata di Austin

Una prima sessione che aveva visto la Mercedes davanti a tutti con Bottas che precede Hamilton. Terzo Verstappen seguito da Leclerc e Sainz. A completare la top ten Gasly, Perez, Norris, Giovinazzi e Raikkonen.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 22-10-2021


Alleanza tra Stellantis e Samsung Sdi per la produzione di batterie in Nord America

MotoGP, dominio Ducati nelle libere di Misano. In ritardo Quartararo