Tragedia sfiorata a Fiumicino: frammenti di aereo cadono su alcune auto

Frammenti di aereo cadono su Fiumicino. Auto danneggiate, case sfiorate ma non si registrano persone rimaste ferite.

FIUMICINO (ROMA) – Frammenti di aereo cadono su Fiumicino. Tragedia sfiorata in provincia di Roma con pezzi di un Boeing 787 della Norwegian che sono precipitati nei pressi delle case distruggendo i vetri di alcune auto. Fortunatamente non ci sono persone rimaste ferite. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta interna con il veivolo che è tornato indietro per l’atterraggio di emergenza.

Tragedia sfiorata a Fiumicino

La tragedia si è sfiorata nel pomeriggio di sabato 10 agosto 2019. L’aereo diretto a Los Angeles è stato costretto a tornare indietro per un problema al motore. Proprio durante questo tragitto il veivolo ha iniziato a perdere pezzi che sono caduti vicino a zone abitate.

L’atterraggio di emergenza è stato completato senza particolari inconvenienti con i passeggeri che hanno avuto tanta paura ma non hanno riportato problemi. Nessun ferito neanche nelle cittadine che sono state colpite da questa pioggia di frammenti. Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta per cercare di capire i motivi che hanno portato l’aereo a perdere pezzi. Secondo una prima ipotesi possibile che un uccello di grandi dimensioni o uno stormo siano stati risucchiati da uno dei reattori causando problemi al motore. Ma nei prossimi giorni si saprà qualcosa in più.

Norwegian
fonte foto https://www.facebook.com/flynorwegiannow

Le testimonianze

Diverse le testimonianze sui social. Un uomo su Facebook ha raccontato gli attimi di paura: “Abito dove è successo – ha scritto – per poco cecava un occhio a mia nipote. Sono passati vicinissimi. Lei si è accorta in tempo che stavano arrivando frammenti. Per fortuna non ci sono feriti ma tante auto danneggiate“.

Un’altra persona racconta: “Mi trovavo a Fiumicino quando ho visto cadere i frammenti. C’è stata tanta paura perché qualche persona poteva perdere la vita. Io ed un mio amico ci siamo riparati d’istinto. Lavoro in aeroporto ed ho capito subito di cosa si trattava“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/flynorwegiannow

ultimo aggiornamento: 11-08-2019

X