Incendio nel cantiere del nuovo Ponte di Genova, il bilancio non presenta feriti. Sul posto cinque squadre dei vigili del fuoco.

Genova, incendio nel cantiere del nuovo ponte. Il rogo è divampato intorno alle cinque e trenta del mattino e ha impegnato cinque squadre dei Vigili del Fuoco.

Genova, incendio nel cantiere del nuovo ponte

Stando alle prime ricostruzioni, il rogo ha interessato una delle pile del lato est, il lato di via Fillak, per usare un punto di riferimento diventato tragicamente noto nei giorni immediatamente successivi alla disgrazia del crollo del Ponte Morandi.

Ponte Morandi
Ponte Morandi

Le cause dell’incendio

Secondo le prime ipotesi, i problemi si sarebbero originati da un flessibile. Le scintille hanno raggiunto del polistirolo che si è infiammato e ha alimentato l’incendio nel cantiere.

L’intervento dei Vigili del Fuoco

Sul posto sono intervenute cinque squadre dei Vigili del Fuoco che hanno fatto ricorso a un’autoscala per raggiungere le fiamme. In via precauzionale le autorità locali hanno chiuso al traffico via Fillak, non percorribile fino alla fine dei lavori di spegnimento del rogo e di messa in sicurezza della zona.

Vigili del fuoco
Vigili del fuoco

Il bilancio

Stando a quanto appreso, il bilancio fortunatamente non conta feriti o intossicati.

Il cantiere del nuovo Ponte di Genova

Non è la prima volta, purtroppo, che il cantiere per la costruzione del nuovo cavalcavia sul Polcevera viene alla ribalta nelle pagine di cronaca per incidenti sul lavoro che hanno coinvolto anche il personale addetto ai lavori.

Va detto che si tratta del cantiere più famoso d’Italia ed ogni notizia filtra immediatamente raggiungendo i media e guadagnando una rilevanza nazionale.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza genova ponte Genova ponte morandi

ultimo aggiornamento: 31-12-2019


31 dicembre 1991, l’Unione Sovietica si dissolve ufficialmente

Banca Etruria, rinviato a giudizio il padre di Maria Elena Boschi