Il Psg punta tutto su Donnarumma

Mercato Milan, il Psg punta forte su Gianluigi Donnarumma. Il Milan non vuole cedere ma i rapporti tra i rossoneri e il portiere sembrano compromessi.

Emerge dalla Francia la lista di mercato del Psg in vista della prossima sessione estiva e, ovviamente, tra i nomi emerge quello di Gianluigi Donnarumma.

I parigini avrebbero programmato una campagna acquisti di altissimo livello per provare a colmare il gap con le big d’Europa e l’intenzione è quella innanzitutto di blindare la porta con un giocatore in grado di fornire garanzie.

Gianluigi Donnarumma al Psg: il piano dei francesi

Dopo l’indiscrezione lanciata nei giorni scorsi da Il Corriere dello Sport, anche la La Repubblica torna sul caso Donnarumma accostando il portiere rossonero al Psg.

Secondo quanto riportato dal quotidiano, Gigio sarebbe ormai a un passo dal fatidico ai francesi, sponsorizzati con insistenza da Mino Raiola ormai dalla scorsa estate.

I rossoneri si sono già tutelati con l’acquisto a costo zero di Pepe Reina, in scadenza di contratto con il Napoli e pronto a sottoporsi alle visite mediche con il Milan già a inizio della prossima settimana.

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, sarebbe ormai quasi fatta per il trasferimento di Gianluigi Donnarumma al Psg. L’indizio maggiore è rappresentato dal fatto che il Milan ha già bloccato Pepe Reina per i prossimi due anni con una clausola per il terzo con un contratto da 3,5 milioni di euro a stagione.

Secondo quanto riportato da quotidiano capitolino il Milan sarebbe ormai rassegnato a perdere Gigio ma non è intenzionato a lasciar partire il portiere per meno di sessanta milioni di euro, una cifra non proibitiva per le casse del Psg.

Mercato Milan, Mino Raiola al lavoro per il trasferimento di Gianluigi Donnarumma. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il procuratore avrebbe mantenuto vivi i contatti con il Psg già dalla scorse estate e avrebbero preparato insieme una strategia per provare a convincere Gigio a lasciare i rossoneri.

Sembra che i parigini abbiano chiesto addirittura a Marco Verratti di intercedere con il compagno di Nazionale per vincere le ultime resistenze e accettare il trasferimento in Francia.

Il Psg sarebbe pronto a mettere sul piatto 70 milioni di euro da versare nelle casse di via Aldo Rossi e soprattutto uno stipendio da 12 milioni di euro l’anno, cifre di fronte alle quali è difficile dire di no…

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (fonte foto https://www.facebook.com/ACMilan/)

Mercato Milan, Donnarumma e Mirabelli ai ferri corti

Il caso Donnarumma si arricchisce di nuovi e preoccupanti dettagli. Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, l’acquisto di Pepe Reina avrebbe fortemente indispettito il portiere azzurro, ora intenzionato a lasciare i rossoneri.

Sempre secondo quanto riportato dal quotidiano romano, la frattura tra le parti sarebbe ormai insanabile al punto che anche la famiglia Donnarumma avrebbe preso posizione contro Mirabelli sponsorizzando ora quel Mino Raiola che dalla scorsa estate voleva portare il ragazzo a Parigi.

Alfonso Donnarumma, papà di Gigio, aveva già preso male il fatto che Antonio Donnarumma fosse stato relegato al ruolo di terzo portiere, alle spalle anche di Marco Storari.

MASSIMILIANO Mirabelli Juan Mata Milan
MASSIMILIANO MIRABELLI

 

La vendetta di Mino Raiola

Gianluigi Donnarumma al Psg? Mino Raiola ci crede. Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il noto agente starebbe continuando a lavorare nell’ombra per coronare il suo sogno (e la sua vendetta): portare Donnarumma via dal Milan.

Oltre a non essere un grande estimatore del progetto rossonero Made in China, Mino Raiola è in aperto contrasto con il ds rossonero Massimiliano Mirabelli.

I due hanno iniziato a beccarsi già prima della scorsa estate, poi il rapporto ha subito una frattura insanabile nel corso della trattativa per il rinnovo del giocatore, un lungo tiro e molla in cui ad averci rimesso è stato in primo luogo lo stesso Donnarumma.

Mino Raiola
Fonte foto: www.facebook.com/DarioDonatoMediasetPremium

Parigi chiama

Il piano di Mino Raiola di fatto è chiaro: spingere Donnarumma ad accettare le lusinghe del Psg: all’ombra della Torre Eiffel il giovane portiere troverebbe ad attenderlo una squadra competitiva e con ambizioni europee.

Lo stipendio di Donnarumma sarebbe ovviamente da capogiro, in linea insomma con gli standard degli sceicchi.

Ovviamente anche Mino Raiola avrebbe il suo tornaconto: l’agente metterebbe in tasca ricche commissioni per non parlare poi delle percentuali legati al contratto.

Sarà decisiva la volontà del giocatore (?)

Grande protagonista mediatico anche nel corso del calciomercato di gennaio, Mino Raiola ha lanciato il guanto di sfida a Massimiliano Mirabelli ricordandogli che dovranno incontrarsi molto presto, quando lui avrà in mano parecchie offerte da parecchi milioni e il Milan rischierà di trovarsi nella bufera delle voci di mercato.

Questo il video di una delle più belle parate di Donnarumma nella stagione 2017-2018:

ultimo aggiornamento: 14-03-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X