Pepe Reina al Milan, rossoneri pronti a depositare il contratto dello spagnolo

Mercato Milan, Mirabelli conferma la trattativa per Pepe Reina e si prepara a chiudere. Contatti avviati con il Napoli.

Avviati i contatti ufficiali con il Napoli per il trasferimento in rossonero di Pepe Reina, il Milan vuole stringere i tempi e chiudere già nelle prossime settimane.

Le visite mediche del portiere spagnolo potrebbero avvenire già lunedì, mentre secondo quanto riportato da RAI Sport Massimiliano Mirabelli vuole depositare il contratto di Reina prima della fine del campionato.

Mercato Milan, Reina in rossonero per due anni

Stando alle ultime indiscrezioni emerse, i rossoneri sarebbero pronti a mettere sul piatto un biennale per Pepe Reina. Il Milan vuole quindi tutelarsi nel caso in cui Donnarumma dovesse cedere alle tentazioni del Psg ma non è da escludere che lo spagnolo possa fare da secondo a Gigio e sostituire Marco Storari.

I rumors parlano per Pepe Reina di uno stipendio da 3,5 milioni di euro annui.

Massimiliano Mirabelli
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Mercato Milan, Reina anche come secondo di Donnarumma

Il trasferimento di Pepe Reina al Milan continua a occupare le prime pagine dei quotidiani e delle trasmissioni sportive. Al momento nessuno si sbilancia, non arrivano smentite né conferme da parte dei diretti interessati che, da veri professionisti, guardano al campo e rimandano ai prossimi mesi dichiarazioni che potrebbero destabilizzare l’ambiente.

In casa Napoli l‘addio di Reina potrebbe provocare critiche da parte della tifoseria nei confronti del presidente De Laurentiis, mentre sponda Milan l’arrivo di un nuovo portiere aprirebbe mesi di polemiche e indagini sul futuro di Gianluigi Donnarumma.

Secondo quanto emerso nelle ultime settimane comunque, il portiere spagnolo sembrerebbe davvero a un passo dal Milan, resta da capire se come primo portiere o come sostituto di Marco Storari. Difficile, anzi quasi impossibile questa seconda ipotesi.

Milan GIANLUIGI DONNARUMMA
GIANLUIGI DONNARUMMA

La Gazzetta dello Sport sul futuro di Reina: prima lo Scudetto poi il Milan

Secondo quanto riportato dalla rosea, Pepe Reina non avrebbe alcuna intenzione di creare fratture nell’ambiente partenopeo: l’estremo difensore aveva dichiarato di voler scrivere la storia con il Napoli, e ora la missione Scudetto potrebbe essere la sua grande occasione.

Al termine della stagione, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, per lo spagnolo sarebbe già pronto un triennale con il Milan nel caso in cui dovesse concretizzarsi l’addio di Donnarumma.

 

Questo il video di una delle più belle parate di Reina nella stagione 2017-2018:

Milan o no, l’addio di Reina al Napoli sembra quasi inevitabile: il rapporto del portiere con il presidente De Laurentiis è quasi conflittuale e il rinnovo di contratto sembra utopia.

Al momento resta valido il patto Scudetto: nessuno parla prima della fine del campionato, poi si farà luce su tutto, anche sul mercato.

Discorso simile in casa Milan dove il lavoro di Gennaro Gattuso ha incredibilmente rilanciato le ambizioni dei rossoneri che, in piena umiltà, vedono ora la Champions League sempre più vicina e non hanno alcuna intenzione di rovinare la stagione pensando al calciomercato o al caso Donnarumma montato dai giornali.

 

aurelio de laurentiis diritti tv serie a
Aurelio De Laurentiis

Reina-Milan, contratto con opzione

A breve, dunque, il Milan chiamerà il Napoli per informarlo che inizierà i colloqui con il portiere spagnolo, il quale, dopo quattro stagioni all’ombra del Vesuvio, ha deciso di non rinnovare il suo contratto con la società partenopea. Sempre stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, l’esperto estremo difensore (36 anni ad agosto) è pronto a firmare un accordo fino al 2020 a 3 milioni di euro netti più bonus all’anno, con opzione anche per il 2021. Il giocatore avrebbe già dato il suo ok al trasferimento in rossonero. Ricordiamo che l’operazione non è legata a un eventuale addio di Gigio Donnarumma.

Reina, il Milan e la notte di Atene

Le strade di Milan e Reina stanno per incrociarsi. E non sarà certo la prima volta… C’era anche lo spagnolo, infatti, ad Atene nell’ultima notte magica del Milan di Berlusconi in campo europeo. Pepe era il portiere del Liverpool, sconfitto per 2-1 dai rossoneri grazie alla doppietta di Super Pippo Inzaghi. Un sogno per i tifosi milanisti, che aspettavano con ansia la rivincita sui Reds dopo la sfortunata finale di Istanbul.

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-03-2018

Salvo Trovato

X